Non ci saranno nuovi aggiornamenti di Artifact fino a nuovo ordine

By Pablo Bernocchi, domenica, 31 marzo 2019 17:00 GMT

Valve ha deciso di non pubblicare nuovi aggiornamenti di Artifact per concentrarsi sui problemi del gioco di carte di  Dota 2.

Artifact è in costante calo di giocatori e il fatto che sia stato licenziato anche uno dei designer del gioco, a seguito di una ristrutturazione interna all’azienda fondata da Gabe Newell, non fa ben sperare per il futuro del titolo di carte collezionabili – virtuale.

Artifact

Come scrive anche il sito Rockpapershotgun, Valve ha infatti deciso di mettere in pausa gli aggiornamenti del gioco dando la priorità a altri problemi cercando così di risolvere quello che è il vero dramma del titolo, la scarsità di giocatori.

Come scrive la fonte della notizia l’intento dichiarato è quello di “riesaminare le decisioni prese lungo la strada per quanto riguarda il design del gioco, l’economia, l’esperienza social e molto altro.”

Pensate che questa scelta riesca a risollevare le sorti del gioco o ormai il destino di Artifact è segnato?

Fonte Eurogamer.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com