Stadia: dopo l’annuncio, le azioni di Sony e Nintendo crollano

By Claudia Marchetto, giovedì, 21 marzo 2019 12:00 GMT

Sony e Nintendo già subiscono le ripercussioni dell’annuncio della console di Google, Stadia, perdendo punti in borsa.

Durante il GDC 2019, Google ha presentato la sua console, Stadia, lasciando il pubblico a bocca aperta. La Big G con quest’annuncio spera di rivoluzionare il mercato dei videogiochi, promettendo esperienza di gioco tripla A indipendentemente dall’hardware, per chiunque abbia una connessione internet veloce. Se Google Stadia funzionerà come previsto, potrebbe avere un impatto importante sull’industria del gioco come lo conosciamo, con Sony e Nintendo che già ne subiscono le ripercussioni.

google stadia

Mercoledì, il giorno dopo l’annuncio di Google, le azioni di Sony e Nintendo sono scese rispettivamente del 4,5 e del 4,6 per cento. Stadia si pone come una minaccia diretta per le aziende hardware esistenti di entrambe le società.

Tuttavia questo non indica la fine per Sony e Nintendo. La console di google deve ancora dimostrare di essere effettivamente funzionale prima di essere considerata come punto di svolta nel settore. Per saperne di più dovremo attendere una volta che arriverà sul mercato.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com