Kingdom Hearts III: Square Enix rimuoverà il doppiatore giapponese di Olaf a causa del suo recente arresto

By Marcello Ruina, giovedì, 14 marzo 2019 17:16 GMT

Dopo SEGA, anche Square-Enix taglia i ponti con l’attore Pierre Taki, rimuovendo la sua voce da Kingdom Hearts III dove interpretava Olaf.

Poco fa, Square Enix ha annunciato la rimozione di Pierre Taki dalla versione giapponese di Kingdom Hearts III, il quale verrà sostituito con un’altro doppiatore.

Taki prestava la voce ad Olaf di Frozen, sia nel film Disney originale, sia nel relativo mondo di Kingdom Hearts III. Ciò non intaccherà minimamente le versioni occidentali del gioco, bloccate con il doppiaggio inglese, con Josh Gad nel ruolo del pupazzo di neve parlante.

Ovviamente, tutto questo è dovuto alle recenti notizie riguardanti Pierre Taki, arrestato dalla polizia giapponese per possesso e uso di cocaina.

In Giappone, le leggi sulla droga sono parecchio severe: il possesso o l’uso di sostanze stupefacenti è punibile con fino a sette anni di reclusione. Inoltre, quando un artista dello spettacolo finisce nei guai a causa delle droga, le grandi società optano per tagliare i ponti in via definitiva, arrivando perfino a rimuoverlo dai lavori completatati.

Nel momento in cui Taki è stato preso in consegna dalla polizia, SEGA aveva infatti annunciato pubblicamente la rimozione del suo lavoro di doppiaggio da Judgement, spin-off di Yakuza disponibile in Giappone ma non in occidente. Considerando che il titolo da noi vanterà anche le voci giapponesi, è possibile che il lavoro extra di re-casting si possa tramutare in un rinvio.

Cosa ne pensate?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com