Apex Legends: secondo un report, Ninja è stato pagato un milione di dollari da EA per promuovere il gioco

By Stefano Paglia, giovedì, 14 marzo 2019 10:19 GMT

Cifre da capogiro per la partnership tra EA e Ninja per Apex Legends.

Secondo un report, Ninja ha guadagnato un milione di dollari in un giorno promuovendo Apex Legends.

Le sponsorizzazioni non sono nulla di nuovo, specialmente quando parliamo di streamer e creatori di contenuti di YouTube, ma se le informazioni riportate sono vere, gli incassi di Tyler “Ninja” Blevins sono da capogiro.

Secondo Routers, Ninja è stato pagato un milione di dollari per promuovere il battle royale di Respawn su Twitter e Twitch durante il giorno del lancio, ovvero lo scorso 4 febbraio.

Il primo tweet di Ninja riguardo al gioco è stato:

Nel Tweet, così come nel suo primo streaming su Twitch di Apex Legends, è presente l’hashtag #ApexPartner per identificare il contenuto come parte di una sponsorship. Fatto reso ancor più evidente dal titolo della sua successiva livestream, “Apex Legends today | This is not an ad anymore… Game is just fun!” (Non è più una pubblicità… il gioco è semplicemente divertente!).

Ninja ha continuato a streammare e twittare contenuti relativi al battle royale di Respawn Entertainment fino al 19 febbraio, prima di prendersi una settimana di vacanza a Los Angeles. Dopodiché è tornato in pianta stabile su Fortnite, tranne il 1 marzo, dove ha trasmesso Apex Legends insieme a Lupo & Tim per promuovere il lancio di Spider-Man: Into the Spider-Verse sulle piattaforme digitali.

Grazie all’impegno di EA dal punto di vista del marketing, con tanto di lancio sorpresa, e le indubbie qualità della produzione Respawn, Apex Legends è riuscito a raggiungere quota un milione di giocatori in un solo giorno e l’impressionante tetto dei 50 milioni in circa un mese.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com