Apex Legends – Guida alle abilità di Bloodhound

By Giovanni Panzano, mercoledì, 6 marzo 2019 19:54 GMT

In questa guida di Apex Legends vi daremo qualche consiglio su come utilizzare al meglio le abilità di Bloodhound.

Saper combinare le abilità dei vari eroi giocabili di Apex Legends è davvero importante per ottenere una vittoria. Ciascuna delle leggende del titolo Respawn Entertainment possiede delle abilità uniche e in grado di dare un grande vantaggio in battaglia se usate nel momento giusto.

Chi ama dare la caccia ai nemici apprezzerà senza dubbio Bloodhound, la cacciatrice tecnologica che può seguire le orme degli avversari e localizzare l’ultima posizione di chi è nei paraggi.

Questa pagina fa parte della nostra Guida di Apex Legends dove troverete altri consigli e strategie per avere la meglio nel battle royale di Respawn.

apex legends bloodhound

Panoramica della Leggenda – Bloodhound

Bloodhound è l’unico personaggio tra quelli disponibili ad essere in grado di seguire le tracce dei nemici e colpirli alle spalle. Viste le sue abilità, Bloodhound è la leggenda perfetta per i giocatori più aggressivi. Le sue abilità servono tutte a ridurre le distanze dal nemico e, con Bangalore o Caustic in squadra, potete dare vita ad una squadra particolarmente efficace.

Per utilizzare Bloodhound avete bisogno di comunicare spesso, poiché sarete gli unici ad avere le informazioni sulla direzione presa dal nemico. Dire agli alleati dove sono diretti gli avversari farà in modo che la vostra squadra possieda un vantaggio su di loro e, con la giusta coordinazione, potreste coglierli di sorpresa. Sappiamo che la tentazione di muoversi da soli è grande, ma restare con il proprio team è sempre la scelta giusta.

Abilità di Bloodhound

Passiva: Segugio

Grazie all’abilità passiva di Bloodhound potrete vedere su schermo le ultime tracce lasciate dai nemici, in modo da scoprire dove stanno andando. Un indicatore vi informerà anche su quanto sono recenti le tracce in questione, in modo da farvi un’idea di quanto sono distanti.

Tattica: Occhio degli Dei

L’abilità tattica vi permetterà di vedere trappole, nemici e indizi nell’area in cui vi trovate. Si tratta di un metodo perfetto per scoprire com’è la situazione in un’area verso la quale siete diretti. A differenza di altre abilità, il raggio di Occhio degli Dei copre il cono visivo di Bloodhound e non tutto ciò che vi circonda. Utilizzare questa abilità provocherà la comparsa di un’onda arancione visibile anche dai nemici, che potrebbero localizzarvi.

Ultimate: Istinto Primordiale

Sebbene impieghi qualche istante ad attivarsi, la Ultimate di Bloodbound è davvero utile e vi trasformerà in una macchina da guerra. Il mondo di gioco diventerà bianco e nero e i nemici saranno evidenziati in rosso, anche quando riparati dietro un muro. Utilizzando la Ultimate sarete anche più veloci e potrete quindi avvicinarvi di botto all’avversario per colpirlo con un attacco corpo a corpo.

Consigli generali su Bloodhound

Quando si gioca nei panni di Bloodhound bisogna tenere costantemente traccia del nemico seguendone i movimenti. Tutti gli indizi a schermo sono utili e possono fornire informazioni fondamentali per comprendere posizione e direzione dei team avversari. Un ottimo modo per seguire i passi nemici è anche quello di utilizzare armi con mirini in grado di coprire lunghe distanze, grazie ai quali potrete visualizzare i nemici dei quali state seguendo i passi.

L’Occhio degli Dei può essere molto utile se attivato poco prima di entrare in una zona popolata, ma è un’arma a doppio taglio. Attivare questa abilità potrebbe rendervi facile bersaglio di chi è in zona grazie al bagliore arancione che emetterete.

Anche la Ultimate, Istinto Primordiale, può darvi un netto vantaggio in battaglia. Accompagnando questa abilità alla granata fumogena di Bangalore e alle trappole di Caustic, potreste eliminare i nemici senza che possano rendersene conto. La stessa abilità potrebbe essere utile anche per scappare da situazioni difficili, dal momento che con l’aumento di velocità avrete meno problemi a sparire dai radar nemici.

Vi ricordiamo infine che Bloodhound dà il meglio negli scontri a breve e media distanza, tenetene conto quando scegliete il vostro equipaggiamento.

Questa pagina fa parte della nostra Guida di Apex Legends dove troverete altri consigli e strategie per avere la meglio nel battle royale di Respawn.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com