Anthem: con il nuovo update la meccanica dell’unione agli alleati è meno frustante

By Stefano Paglia, venerdì, 1 marzo 2019 09:04 GMT

La nuova Patch di Anthem rende più piacevoli le missioni della campagna principale.

Bioware ha pubblicato un nuovo aggiornamento di Anthem, grazie al quale potrete affrontare le missioni prendendovela con comodo e giocando con i vostri ritmi.

L’update infatti apporta delle modifiche alla meccanica del “Tethering” ovvero quella che fa riunire un giocatore ai compagni di squadra se ci si allontana troppo da loro o non si raggiunge l’area attiva della missione entro un determinato lasso di tempo.

Anthem Guida

Questa meccanica era stata criticata dai giocatori fin dal lancio, in quanto ritenuta fin troppo rigida e frustante. Talvolta, infatti, non garantiva ai giocatori un lasso di tempo sufficiente per raggiungere i compagni prima del teletrasporto forzato (con annesso una tediosa schermata di caricamento), il che occasionalmente non permetteva di seguire adeguatamente i dialoghi o le cutscene delle missioni.

La soluzione al problema apportata con l’aggiornamento è tanto semplice quanto efficace: è stato incrementato il tempo a disposizione concesso ai giocatori per unirsi ai compagni.

L’aggiornamento inoltre risolve un problema relativo alla Roccaforte Tyrant Mine. Nello specifico ora i giocatori non saranno più in grado di resettare lo scontro con Swarm Tyrant uscendo dal menù principale e riunendosi alla sessione. Inoltre, non sarà più possibile riaprire i forzieri che sono stati già aperti nelle Roccaforti.

Oltre alle novità riportate qua sopra, entro le prossime ore Bioware dovrebbe pubblicare un ulteriore update con modifiche al sistema di assegnazione del loot e delle Iscrizioni.

Anthem è disponibile nei negozi per PS4, Xbox One e PC.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com