Red Dead Online: i giocatori attivi sono in calo, gli incassi sono un quinto di quelli di GTA Online

By Stefano Paglia, mercoledì, 27 febbraio 2019 11:29 GMT

Numeri in calo per Red Dead Online e GTA Online.

A quanto pare l’utenza di Red Dead Online sta abbandonando i server di Rockstar per dirigersi verso altri lidi.

Come riporta Superdata, il comparto multiplayer di Red Dead Redemption 2 sta generando solo un quinto degli incassi di quello di GTA V. Non solo, a gennaio i ricavi combinati dei due titoli sono stati persino inferiori di quelli registrati dal solo GTA Online nel gennaio del 2018. Il che è un dato preoccupante, in quanto indica non solo che GTA Online sta iniziando a dare segni di cedimento dopo tanti anni di attività, ma anche che Red Dead Online non è ancora pronto per raccoglierne l’eredità.

Red Dead Online aggiornamento 26 febbraio 1 red dead redemption 2

Inoltre, sempre secondo i dati di Superdata, il numero di utenti medio su base mensile di Red Dead Online è diminuzione di mese in mese, il che indica che i giocatori stanno perdendo rapidamente interesse.

Ovviamente parlando di titoli simili, non è ancora detta l’ultima. Se il supporto di Rockstar sarà costante continuando a proporre nuovi contenuti e aggiornamenti corposi, come quello di ieri, allora c’è ancora speranza per ampliare il bacino di utenza complessivo. D’altro canto, anche a GTA Online inizialmente è servito qualche mese per ingranare come si deve. Inoltre da alcuni mesi a questa parte Fortnite ha attirato le attenzioni di milioni e milioni di giocatori, andando per forza di cose a indebolire le community di altri titoli multiplayer.

Red Dead Redemption 2 è disponibile nei negozi per PS4 e Xbox One.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com