Fortnite guida: i settaggi migliori, impostazioni grafiche, sensibilità e molto altro

By Luca Paternesi, lunedì, 25 febbraio 2019 21:35 GMT

Ecco una semplice e comoda guida per settare al meglio Fortnite su PC e console per raggiungere la massima efficacia nel gaming competitivo.

Nonostante la grafica fumettosa, Fortnite è uno sparatutto hardcore e decisamente votato al competitivo. Non solo i migliori giocatori di Fortnite hanno bisogno di riflessi fulminei per ottenere risultati, ma delle costruzioni efficaci richiedono pratica, una incredibile velocità di pensiero e un’abilità meccanica di prim’ordine. Per darvi un vantaggio, ecco i nostri consigli per le migliori impostazioni di Fortnite , incluse le migliori combinazioni di tasti e il migliore setting della sensibilità da usare in battaglia.

Le impostazioni personalizzate non vi trasformeranno ovviamente in un pro player senza alcuno sforzo, e ci vorrà sicuramente molta pratica, ma settando il gioco per adattarlo più strettamente alle vostre abilità personali andrà di certo ad aiutarvi per migliorare non poco le vostre prestazioni in game.

Allo stesso modo, copiare esattamente alle impostazioni di un pro player potrebbe non funzionare al meglio per voi, dal momento che potreste preferire una sensibilità più alta o più bassa, avere mani più grandi o più piccole per raggiungere diverse combinazioni di tasti, e molto altro ancora – quindi provate e riprovate per ottenere i migliori risultati.

Questa pagina fa parte della nostra Guida a Battaglia Reale dove troverete altri consigli e informazioni utili per completare le Sfide Settimanali.

Fortnite

Le migliori impostazioni di Fortnite per PC e Console

Migliori impostazioni di Fortnite per PC

Se parliamo di migliori impostazioni per Fortnite su PC, non possiamo prescindere dagli FPS (frame per secondo). Un’immagine in movimento sul vostro schermo è in realtà composta da tantissime immagini statiche che scorrono molto rapidamente, e maggiore sarà il numero di fotogrammi che vengono visualizzati in un secondo, più fluido sarà il vostro gameplay su Fortnite.

In termini di vantaggio competitivo, questo vi consente di vedere e reagire più rapidamente a ciò che accade sullo schermo. Inoltre, quando vengono visualizzati più fotogrammi c’è meno ritardo tra la pressione di un tasto e l’effettiva azione che avverrà sullo schermo, il che significa che ci sono meno possibilità di essere eliminati a causa del ritardo dei comandi.

Questi potranno anche essere vantaggi molto marginali, ma possono fare la differenza tra una Vittoria Reale ed il 2° posto.

Sono stati inoltre segnalati casi in cui un numero di FPS più elevato può portare a sparare più velocemente. La misura in cui questo potrà essere un aiuto in game non è confermata, e non sappiamo nemmeno se questo glitch sia stato fixato o meno da Epic – tuttavia questa è ovviamente un’altra ragione per cui dovrete cercare di mantenere il vostro frame rate il più alto possibile.

Tutto ciò, comunque, non è neanche una cosa tanto sorprendente in quanto il rateo di fuoco collegato agli FPS e sempre stato un problema anche nei precedenti giochi della Call of Duty, e aveva a che fare con il modo in cui i server di gioco comunicavano con giocatori diversi. In quel caso, i giocatori con un FPS migliore hanno comunicato i loro colpi al server più rapidamente, e quindi hanno ottenuto un vantaggio.

Migliori impostazioni per ottenere un frame rate più elevato in Fortnite

Per massimizzare i vostri FPS su PC con specifiche non elevate, provate ad entrare nel menu Opzioni che è rappresentato da tre barre nella parte in alto a destra della schermata nella Lobby.

Quindi andate in Impostazioni video. Da qui, aumentate il Frame Rate riducendo al minimo gli effetti grafici – questo significa che il vostro PC avrà un minore carico di lavoro con Fortnite, e sarà in grado di ottenere un numero di FPS più alto.

Ricordatevi di disattivare anche “Vsync”, poiché ciò può limitare il frame rate.

Vi consigliamo di mantenere la Distanza Visuale su Epico, dal momento che è necessario poter vedere il più lontano possibile, cosa fondamentale per scorgere i pericoli in anticipo e farsi trovare preparati

Per farvi un’idea delle migliori impostazioni video di Fortnite date un’occhiata alla schermata qui sotto:

fortnite

  • Modalità finestra: schermo intero
  • Risoluzione video: 1920 × 1080
  • Limite Frame Rate: Illimitato
  • Risoluzione 3D: 1920 × 1080
  • Distanza visuale: epico
  • Ombre: Off
  • Anti-aliasing: Off
  • Texture: basso
  • Effetti: basso
  • Post processing: basso
  • Vsync: Off
  • Motion Blur: Off
  • Mostra FPS: a vostra discrezione (vi mostrerà il numero di FPS in tempo reale, ma non è necessario)

Migliori combinazioni di tasti

Migliori combinazioni di tasti su console

Su console, ottenere le migliori combinazioni di tasti per Fortnite è abbastanza semplice. Basta andare nel menu premendo il pulsante Options e scorrere fino al menu del controller wireless.

Qui, dovrete assicurarvi di aver impostato la tua configurazione su “Professionista della costruzione“. Questa configurazione farà si che quando si attiverà la modalità costruzione, si useranno i pulsanti dorsali e i grilletti per costruire il pezzo che si desidera, piuttosto che dover scorrere dei menu.

fortnite

Questo velocizzerà di molto la creazione delle vostre costruzioni e vi permetterà di costruire velocemente strutture con molti tipi diversi di pezzi.

Dopo aver modificato le impostazioni e aver premuto “Applica”, andate al menu “Gioco” e scorrete verso il basso fino a visualizzare “Professionista della costruzione: costruisci immediatamente “. Impostatelo su On e premete Applica.

Questa impostazione renderà sufficiente premere i pulsanti dorsali o i grilletti una sola volta per costruire un pezzo di una struttura.

fortnite

Il passaggio a questo schema di controllo offre un enorme vantaggio competitivo rispetto ai giocatori che non ne fanno uso, dal momento che sarà possibile costruire strutture più complicate più rapidamente e con più facilità.

Se state cercando di diventare dei maestri della costruzione, provate anche a ridurre l’ impostazione “Tempo pressione modifica controller“. Ciò vi consentirà di modificare le vostre costruzioni più velocemente e di essere più reattivi in battaglia.

Tocca per Interagire

Un altro suggerimento per migliorare i controlli di Fortnite su console è quello di attivare ” Tocca per cercare / Interagire ” che vi permetterà di non tenere premuto il pulsante per cercare cose come casse e scatole di munizioni.

fortnite

Migliori combinazioni di tasti su PC per Fortnite

Su PC, le migliori combinazioni di tasti per Fortnite sono decisamente più legate alle preferenze personali .

Praticamente ogni pro player ha il proprio set di combinazioni di tasti personalizzati, e voi di certo vorrete sviluppare il vostro.

Per cambiare le combinazioni di tasti, andate nel menu Opzioni dalla Lobby e fate clic sulla piccola tastiera nella barra dei menu nella parte superiore dello schermo.

Il nostro consiglio sarebbe quello di posizionare le funzioni che utilizzate maggiormente più vicino a dove le vostre dita saranno per la maggior parte del tempo sulla tastiera. Ad esempio si terranno le dita sui tasti W, A, S e D per la maggior parte del gioco in Fortnite, quindi se volete essere in grado di costruire un muro molto velocemente, perché non legare la funzione ai tasti F, Q, o al tasto R.

Questo è un movimento molto più veloce da fare per il vostro dito indice nel caos della battaglia, e vi aiuterà a mettere rapidamente una barriera tra voi ed un nemico.

Un’altra funzione che suggeriamo per la vostra combinazione di tasti personalizzata è lo slot in cui memorizzerete l’arma principale, che sia lo slot 1 o lo slot 3 o qualsiasi altro. Così che potrete switchare in modo efficiente tra la costruzione e le vostre armi principali – senza dover raggiungere un lontano tasto numerico – come tasti per i vostri  slot armi consigliamo Z, X, oppure G o C .

In questo modo, se avrete impostato le vostre meccaniche per la costruzione attorno ai tasti F, E, R o Q, allora Z, X, G e C sono tutte ottime alternative molto vicine a dove saranno già le vostre dita. La Z e X sono probabilmente le migliori combinazioni di tasti, perché potrete premerle con l’anulare mentre l’indice preme i tasti deputati alla costruzione.

Settaggio della Sensibilità su Fortnite

Regolare la sensibilità è un processo particolare su Fortnite, perché comporta un feeling completamente diverso a seconda che voi siate su PC o Console. Su PC, un mouse è così preciso che è necessario abbassare la sensibilità per ottenere i migliori risultati, mentre su console è necessaria una maggiore reattività.

Migliori settaggi della sensibilità su PC

La maggior parte dei pro player di Fortnite tendono a giocare su PC con un mouse e una tastiera, e di solito riducono la sensibilità nelle impostazioni tra 0,08 e 0,11 .

La vostra scelta su questa scala dipenderà dal DPI del vostro mouse. Se il DPI sarà più elevato – intorno a 800 – allora potrete abbassare la sensibilità. Se invece oscillerà tra 400-500 DPI, allora 0.1 o maggiore è il settaggio migliore

Se avrete DPI e sensibilità troppo bassi, non sarete in grado di muovervi abbastanza velocemente per sparare, quindi fate attenzione a non esagerare.

Per quanto riguarda la sensibilità di movimento, questa tende a variare da 0,55 a 0,8 , sempre in base al DPI del vostro mouse.

Quindi, per la sensibilità del mirino, i migliori giocatori possono variare da 0,4 a 0,8, con i giocatori con DPI più alto che si avvicinano a 0,4.

Qualsiasi cambiamento alla sensibilità, è importante che sia graduale. Ci vorrà del tempo per prendere confidenza con un cambiamento così fondamentale che avrà un impatto non indifferente sul vostro gameplay. Siate pazienti, ne varrà la pena.

Migliori settaggi della sensibilità su console

Su console, a causa della maggiore imprecisione del controller e della mira assistita, si renderà necessario eseguire le regolazioni all’esatto opposto del PC ed aumentare la sensibilità per il gaming ad alto livello.

I giocatori potranno variare la sensibilità del loro controller wireless da 0,6 a massimo 1,00 .

La sensibilità del mirino e di movimento è generalmente inferiore, compresa tra 0,5 e 0,65 .

La Sensibilità di costruzione, invece, dovrebbe essere mediamente tra circa 1,1 e 1,3 .

fortnite

È doppiamente importante su console aumentare la sensibilità gradualmente o non sarete in grado di colpire nulla .

Questa pagina fa parte della nostra Guida a Battaglia Reale dove troverete altri consigli e informazioni utili per completare le Sfide Settimanali.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com