Metro Exodus – Guida: le armi migliori, come potenziarle e pulirle

By Stefano Paglia, domenica, 24 febbraio 2019 18:24 GMT

Il mondo di Metro Exodus non è amichevole, quindi non è una cattiva idea andare in giro ben armati. Ecco la nostra guida alle migliori armi presenti nel gioco.

Durante la vostra avventura in Metro Exodus avrete a che fare con tanti pericoli. Cannibali, vandali, mostri di ogni tipo, ecc. E spesso non avrete modo di evitare gli scontri. Talvolta avrete la possibilità di agire in stealth, il che torna utile per preservare munzioni preziose e kit curativi, ma allo stesso modo capiterà spesso di non poter evitar in alcun modo uno scontro diretto.

Metro Exodus offre un variegato arsenale di armi, ognuna con i suoi punti di forza e debolezze. Inoltre potrete potenziare e personalizzare le vostre bocche da fuoco preferite. Basta anche cambiare poche parti per cambiare completamente il feeling e l’utilità in battaglia di un’arma. Insomma, avrete la possibilità di plasmare il vostro arsenale in base al vostro stile di gioco.

In questa pagina, faremo una breve disamina di tutte le armi di Metro Exodus, evidenziando quelle che, a nostro avviso, sono le migliori. Inoltre vi spiegheremo come pulire e le armi e perché si tratta di una meccanica tanto importante.

Metro Exodus

Questa pagina fa parte della nostra Guida di Metro Exodus, dove troverete tutto quello che vi serve per completare la vostra avventura nella Russia post-atomica.

Metro Exodus: le armi migliori

Revolver (Pistola)

I Revolver di Metro Exodus non si differenziano più di tanto da quelli che avete visto in altri giochi. Infliggono danni molto elevati, ma hanno un rinculo considerevole e una cadenza di fuoco limitata. Ogni colpo conta. Se siete dei tiratori precisi e non andate mai nel panico, questa è l’arma che fa per voi. Potrete anche equipaggiarla con un silenziatore se vi piace un approccio stealth.

A-shot (Pistola/Shotgun)

La A-Shot sembra una pistola, ma in linea di massima è più simile a uno shotgun di basso calibro. Ha le proprietà di un fucile a pompa, ma anche quelle di una pistola. Quale delle due nature far emergere dipende dai potenziamenti che deciderete di applicare. In ogni caso si tratta di una bocca da fuoco per lo più efficace a distanza ravvicinata e che non richiede una precisione perfetta per sfruttarla come si deve. È utile soprattutto nelle fasi iniziali, ma vi consigliamo di rimpiazzarla con un Revolver nelle fasi avanzate.

Shambler (Shotgun)

Lo Shambler ha un rateo di fuoco ed è più preciso della A-shot, ma infligge anche meno danni. All’inizio potrebbe sembrare un’arma piuttosto deludente, ma basta applicare un paio di potenziamenti per renderla un’arma molto affidabile. Migliorando le dimensioni del caricatore, ad esempio, potrete sfruttare a pieno il suo impressionante rateo di fuoco.

Bastard Gun [SMG]

La Bastard Gun è la risposta di chi cerca un’arma compatta, dall’elevato rateo di fuoco e divertente da utilizzare. Tuttavia si tratta di una bocca da fuoco piuttosto imprecisa sulla media distanza, a meno che non spariate brevi raffiche di colpi, e che richiede una manutenzione costante per dare il meglio di sé. Non crediamo sia tra le armi migliori di Metro Exodus, ma indubbiamente alcuni giocatori potrebbero trovarla un opzione valida per gli scontri ravvicinati.

Kalash (Fucile)

Il Kalash è una delle armi che otterrete nelle fasi iniziali del gioco, e non è davvero niente male. Come suggerisce il nome, è la versione post-apocalittica del Kalashnikov AK-47, una delle armi più famose di sempre. Come la sua controparte reale, è una bocca da fuoco equilibrata e affidabile, con un rateo di fuoco solido e un caricatore dalle dimensioni generose. È un arma buona sotto quasi ogni aspetto, ma non eccelle in nulla. Ma questa versatilità la rende un must-have nel vostro equipaggiamento… perlomeno finché non troverete il Bulldog.

Bulldog (Fucile)

Il Bulldog è un fucile che troverete nelle fasi avanzate della vostra avventura in Mero Exodus, e si tratta di un’arma davvero ottima. Spara raffiche da tre colpi, che offrono maggiore precisione e gittata del Kalash. La cadenza di fuoco minore è un problema relativo, visto che in ogni caso in Metro Exodus sarete portati ad usare le munizioni con parsimonia. L’unico problema di quest’arma è che è meno affidabile del Kalash e avrà bisogno di riparazioni e pulizia più spesso. In ogni caso è un’arma globalmente migliore e dovreste usarla non appena la troverete.

Valve (Fucile da cecchino)

Il Valve praticamente è la vostra unica opzione per il combattimento dalla lunga distanza di Metro Exodus. È  l’unico fucile da cecchino presente nel gioco e le prestazioni sono le solite della categoria: grande rinculo, basso rateo di fuoco, ma danni estremamente elevati.

Tikhar (fucile ad aria)

Il Tikhar vi verrà presentato durante la progressione della storia di Metro Exodus. È un’arma ad aria, che non infligge danni elevati ma che è incredibilmente precisa e silenziosa. Insomma, una scelta davvero ottima per le fasi stealth. Tuttavia le munizioni del Tikhar sono difficili da trovare e generalmente sarete costretti a fabbricarvele da soli.

Helsing [balestra]

Nelle fasi avanzate di Metro Exodus potrete mettere le mani su un’arma silenziosa e letale, la balestra Helsing. Probabilmente la migliore arma in assoluto per gli approcci furtivi. Non solo, è anche ottima per la gestione delle munizioni. Infatti potrete recuperare dai cadaveri delle vostre vittime i dardi dell’Helsing. Se poi volete aggiungere un po’ di pepe al tutto, potrete usare delle munizioni esplosive.

Potenziare e personalizzare le vostre armi in Metro Exodus

Ogni arma di Metro Exodus può essere potenziata. Le armi hanno varie parti personalizzabili: mirini, canne, caricatori, ecc. Potrete cambiare le parti personalizzabili come meglio credete, andando a modificare sensibilmente le loro qualità. Alcune armi davvero mediocri, come la Ashot, possono migliorare moltissimo con le giuste modifiche. I punti di forza possono essere ulteriormente migliorati e quelli deboli attenuati.

La prima cosa che dovrete fare per poter potenziare un’arma è ottenere delle parti utilizzabili. Non tutte sono compatibile con ogni bocca da fuoco, quindi vi consigliamo di esplorare per bene il mondo di gioco. Alcuni componenti si possono trovare semplicemente esplorando, ma la maggior parte li otterrete semplicemente come drop dei nemici. Una volta atterrato un nemico infatti potrete perquisire il cadavere, il che vi permetterà di ottenere risorse preziosi. Controllate anche le loro armi, facendo particolare attenzione se queste hanno delle parti evidenziate in arancione. Queste rappresentano le parti che ancora non avete ottenuto.

Per applicare delle parti al vostro equipaggiamento vi basterà accedere all’inventario dello zaino. Potrete modificare le vostre bocche da fuoco in qualsiasi momento. Il che significa che potrete adattare il vostro arsenale per uno scontro specifico e particolarmente ostico che state per affrontare, per poi tornare all’assetto originale una volta che ne sarete usciti vittoriosi. Potrete modificare le armi anche presso i tavoli da lavoro delle case sicure sparse per la mappa o all’Aurora.

Come pulire le armi

Che ci crediate o no, la sporcizia è uno dei vostri peggiori nemici in Metro Exodus, visto che limiterà sensibilmente l’utilità delle vostre armi. Le bocche da fuoco sporche infatti tenderanno a incepparsi, forzandovi a ricaricare anticipatamente, il che in una situazione di vita o morte è estremamente pericoloso. Per questo motivo dovreste recarvi spesso ai tavoli da lavoro nei rifugi sicuri o all’Aurora, dove avrete la possibilità di pulire ogni arma in vostro possesso. È un procedimento che richiede risorse, ma ne vale assolutamente la pena.

Questa pagina fa parte della nostra Guida di Metro Exodus, dove troverete tutto quello che vi serve per completare la vostra avventura nella Russia post-atomica.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com