Anthem: EA e Bioware avevano inizialmente considerato anche il modello free-to-play

By Marcello Ruina, venerdì, 1 febbraio 2019 18:37 GMT

Anthem poteva essere un free-to-play, ma Bioware e Electronic Arts si sono resi conto che non era un buon modello per un titolo AAA.

In un’intervista rilasciata alla rivista EDGE di marzo 2019, il game director Jonathan Warner e il producer Ben Irving, hanno rivelato un interessante retroscena nello sviluppo di Anthem, l’imminente titoli di Bioware e Electronic Arts.

Secondo quanto dichiarato dai due sviluppatori, sembra che nelle prime fasi dello sviluppo di Anthem, BioWare ed EA avessero considerato un modello free-to-play per il gioco, per poi scartarlo in seguito in quanto “non si adattava ad un titolo AAA”.

Anthem Bioware anteprima demo

Ecco quanto dichiarato da Warner e Irving:

Avevamo discusso l’adozione di un modello free-to-play all’inizio dello sviluppo di Anthem“, ha dichiarato Warner. “Tuttavia, non era quella la direzione in cui BioWare o EA si volevano muovere“.

Se adotti un modello free-to-play, devi comunque avere un business redditizio o non puoi garantire un buon servizio live ai giocatori“, ha aggiunto Irving. “Quindi, cosa sarebbe cambiato se avessimo distribuito il gioco gratis? Bisogna fare parecchi soldi se si vuole essere redditizi. E così, devi diventare meno generoso nei confronti dei giocatori. Penso che nello spazio tripla A, le persone siano più a loro agio nel pagare la “quota iniziale”, per poi avere un modello generoso per i giocatori, senza DLC a pagamento, ma con articoli cosmetici opzionali, che puoi sempre guadagnare con la valuta di gioco.“.

Cosa ne dite? Anche voi preferite un tripla-A a prezzo pieno e con microtransazioni per elementi cosmetici? Oppure secondo voi Anthem doveva essere free-to-play?

La demo pubblica di Anthem è attualmente in corso e sarà attiva fino al 3 febbraio.

Il gioco, invece, uscirà nei negozi il prossimo 22 febbraio su PS4, Xbox One e PC…sempre se non abbiamo interpretato male la tabella di Electronic Arts.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com