Resident Evil 2: il danno del coltello sembra essere legato agli fps

By Giovanni Panzano, giovedì, 31 gennaio 2019 16:27 GMT

I giocatori del remake di Resident Evil 2 su PC hanno scoperto un curioso bug che permetterebbe di potenziare a dismisura il coltello da combattimento.

A differenza della versione console, Resident Evil 2 Remake permette ai giocatori PC di modificare il limite dei fotogrammi al secondo. Stando a quanto scoperto da un utente però, al variare del framerate cambierebbe anche il danno inflitto dal coltello.

resident evil 2 remake

In seguito a numerosi test, l’utente sostiene che maggiore è il numero di fps, maggiori sono i danni inflitti dall’arma corpo a corpo. In base agli fps infatti, lo stesso nemico è stato abbattuto con 56 colpi (a 30 fps) e 21 colpi (230 fps). Se fosse tutto vero non sarebbe certo la prima volta nella quale il framerate altera alcune meccaniche di un gioco. Tra i vari esempi possiamo citare il recente problema della cadenza di fuoco in Fortnite o della durevolezza delle armi in Dark Souls II.

Vi ricordiamo che Resident Evil 2 Remake è disponibile in tutti i negozi nelle versioni PlayStation 4, Xbox One e PC.

Sapevate che il 79% dei giocatori ha iniziato con Leon?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com