Acer Nitro 5 AN515-52, un ottimo notebook per il gaming – recensione

By Stefano Paglia, lunedì, 21 gennaio 2019 14:32 GMT

Nitro 5 AN515-52 è un ottimo desktop replacement che strizza l’occhio ai gamer

Il Nitro 5 di Acer è un notebook da gaming che offre prestazioni ottime a un rapporto qualità/prezzo più che buono.

Acer mi ha offerto la possibilità di provare il modello AN515-52, in una delle tanti varianti disponibili. Ma su questo ci tornerò in seguito.

Nel mio caso, il notebook monta una CPU i7 8750h, 32 GB di RAM DDR4 e una GPU Nvidia GTX 1050 Ti. Per chi non mastica la lingua della master race: tutto il necessario per giocare senza troppi compromessi. Il tutto è corredato poi da un SSD da 256 GB e un HDD da un 1 TB, che permettono di immagazzinare una gran mole di file. Inclusi i videogiochi, ovviamente.

Anche l’occhio vuole la sua parte

Il design del Nitro 5 presenta una linea spigolosa e aggressiva, con dettagli di color rosso che spiccano subito all’occhio. La tastiera poi, completamente retroilluminata con led rossi, dà quel tocco di classe in più. E inoltre è decisamente comoda per le sessioni lavorative e di gioco in notturna.

Rimanendo in tema, la tastiera è in membrana e presenta il layout italiano. Il feedback alla pressione dei tasti è piacevole, ma ho impiegato qualche giorno per abituarmi alla disposizione dei tasti. Quelli numerici e di funzione, infatti, sono stati rimpiccioliti e compattati per esigenze di spazio. Ma si tratta solo di farci il callo. Piuttosto non ho apprezzato e non apprezzo tutt’ora la disposizione del trackpad, posizionato troppo sinistra, che in più occasioni mi ha portato a muovere il cursore o cliccare involontariamente durante la stesura di news e articoli.

Ottime prestazioni…

Il Nitro 5 da me testato vanta una dotazione di tutto rispetto per il gaming, specialmente se rapportata alla fascia di prezzo di riferimento. Il display è un IPS Full HD da 15,6 pollici, dimensioni standard della categoria. La qualità è discreta ma più che adeguata alla grandezza del pannello. Il trattamento anti-riflesso inoltre permette di lavorare in ogni situazione. Il notebook pesa poco più di tre Kg. Non proprio un peso piuma, ma in ogni caso il notebook è piuttosto snello e facilmente trasportabile fuori casa.

Ho provato il notebook per circa un mese sia in ambito lavorativo che di gaming, rimanendo decisamente soddisfatto. La GTX 1050 Ti non è di certo la scheda video più performante di casa Nvdia, specie ora che è approdata sul mercato la serie RTX, ma è più che sufficiente per giocare in Full HD. Ho testato il Nitro 5 con Overwatch, Gears of War 4, Fortnite e Forza Horizon 4 riuscendo a ottenere sempre i 60 frame per secondo a dettagli alti. Con un “mattone” come Assassin’s Creed Odyssey sono invece dovuto scendere a dettagli medi per ottenere un framerate vicino ai 60 fps. In generale, scordatevi i preset ultra, o in generale quelli più esigenti, con le produzioni più recenti e di prossima uscita se puntate a una buona fluidità.

Anche sul fronte audio sono rimasto soddisfatto, con una qualità complessiva buona. Peccato che da questo punto di vista le ventole del Notebook non aiutino. Il sistema di dissipazione fa il suo lavoro piuttosto bene, ma le ventole al massimo della velocità, specialmente durante le sessioni di gioco, si fanno sentire. Comunque niente che un paio di cuffie non possano risolvere.

Piccola chicca: potrete controllare e regolare la velocità delle due ventole, una della GPU una della CPU, tramite il software integrato NitroSense.

…ma occhio alla batteria!

Il più grande tallone di achille del Nitro 5, e in generale di questa categoria di prodotti, è l’esigua durata della batteria. Per il semplice uso quotidiano, come la navigazione in rete o la stesura di articoli, in media il notebook raggiunge un’autonomia di 3 ore e mezza – 4 ore. Un risultato tutto sommato accettabile. La batteria cola a picco però in ambito gaming, dove a malapena sono riuscito a superare l’ora di gioco.

Il Nitro 5 dunque risulta decisamente più valido come desktop replacement. Una macchina da gioco affidabile, ma da tenere a freno quando non collegata all’alimentatore.

Una vasta scelta

La serie Nitro 5 di casa Acer offre un ampio ventaglio di soluzioni per tutti i gusti e tasche. Ad esempio il nostro modello monta 32GB di RAM, un quantitativo fin troppo generoso per giocare. Se vi accontentate di 16GB forse è meglio puntare su quest’altro modello. Volete prestazioni in gioco ancora più spinte? Allora vi consigliamo la variante con GTX 1060 6GB, una GPU che offre prestazioni elevate in Full HD.

Il nostro consiglio insomma è quello di visitare la pagina del produttore per farvi un’idea su quale delle numerose configurazioni possibili possa fare al caso vostro.

Concludendo…

Acer Nitro 5 515-52 è un notebook che ha saputo soddisfare ogni mia esigenza sia in ambito gaming che in quello lavorativo. Il design accattivante e il form factor poco ingombrante sono inoltre dei plus da non sottovalutare.

Sicuramente lo consiglierei a chi vuole giocare ai titoli più recenti, ma non ha molto spazio in casa o si sposta di frequente. L’esigua durata della batteria, però, potrebbe rovinare i vostri sogni da giocatori in trasferta.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com