Bethesda banna i giocatori che sono entrati nella dev room di Fallout 76

By Francesco Giordano, venerdì, 18 gennaio 2019 14:41 GMT

Dopo la scoperta della dev room di Fallout 76, Bethesda parte al contrattacco.

In questi giorni una notizia ha sconvolto il mondo di Fallout 76, ovvero la scoperta, da parte di alcuni giocatori, della dev room. Si tratta di una stanza segreta che, teoricamente, dovrebbe essere accessibile solo agli sviluppatori.

Luogo che offre anche oggetti ed armi inedite e che quindi non sono disponibili normalmente nel gioco. Bene, dopo qualche giorno, Bethesda ha finalmente dato il via ad un contrattacco contro questi utenti.

Tramite un’intervista rilasciata al sito di Eurogamer, la compagnia ha infatti svelato che sta bannando tutti i giocatori che sono entrati nella dev room. Il tutto per garantire la stabilità del gioco e l’esperienza degli altri utenti.

Fallout 76 dev room

La storia non finisce qui, a quanto pare solo alcuni utenti PC, utilizzando dei software di terze parti, sono riusciti a raggiungere questo luogo segreto. Quindi Bethesda ha sottolineato che i giocatori console non dovrebbero avere problemi.

Sembra inoltre che la compagnia abbia apportato qualche modifica alla dev room. Stando ad alcuni utenti, la stanza resta ancora accessibile, ma non possono più interagire con gli oggetti al suo interno.

Questo è solo uno dei tanti problemi del gioco, proprio di recente un aggiornamento ha risolto alcuni bug presenti nel titolo di Bethesda.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com