Testa la realtà virtuale, ma non sa come funziona e sbatte violentemente contro un muro

By Stefano Paglia, giovedì, 10 gennaio 2019 10:12 GMT

Quando la realtà virtuale può diventare pericolosa

Far provare a una persona la realtà virtuale per la prima volta, senza prima spiegargli bene come funziona può portare a risultati disastrosi, se non addirittura pericolosi.

Questo è quello che è successo alla ragazza ripresa nel filmato qua sotto. Incitata da alcuni amici a provare un visore VR per la prima volta, la giovane lancia per sbaglio una granata sui suoi piedi, quelli virtuali. Per l’agitazione, la ragazza cerca di scappare dalla deflagrazione, ma per farlo si mette a correre, nella realtà però.

Una reazione goffa ma tutto sommato comprensibile per chi non ha mai provato prima una tecnologia simile, né è stata adeguatamente informata sul suo utilizzo. Ma il risultato non è di quelli che fanno ridere: la giovane infatti va a sbattere violentemente con la testa contro un muro, cadendo a terra in seguito.

Purtroppo il filmato si interrompe poco dopo la collisione, quindi non sappiamo se la ragazza sia rimasta ferita o meno.

Morale della favola: se provate voi stessi o fate provare a un amico/a la realtà virtuale per la prima volta, assicuratevi di aver preso tutte le precauzioni necessarie!

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com