Imperius di Diablo 3 entra a far parte del roster di Heroes of the Storm

By Antonio Izzo, giovedì, 10 gennaio 2019 13:32 GMT

La nuova patch di Heroes of the Storm introduce nel Nexus Imperius, l’Arcangelo del Valore

Nonostante abbia deciso di ridurre le risorse impiegate su Heroes of the Storm, Blizzard non ha certamente smesso di aggiornarlo. Con l’ultima patch ha ufficialmente introdotto un nuovo eroe nel Nexus, Imperius!

Imperius è l’Arcangelo del Valore che abbiamo avuto modo di conoscere in Diablo 3. Capo del Concilio di Angiris e Aspetto del Valore, ha guidato le armate del Paradiso Celeste verso innumerevoli vittorie contro i demoni degli Inferi Fiammeggianti. I suoi metodi sono inflessibili e severi, ma in tutto il creato non esiste un difensore della rettitudine più determinato di lui.

Tratto

  • Marchio del Valore: Ogni abilità base marchia gli eroi nemici colpiti per 10 secondi. Gli attacchi base consumano i marchi sul bersaglio, infliggendo il 30% di danni aggiuntivi per ogni marchio.

Abilità base

  • Carica Celeste (Q): Imperius si lancia nella direzione selezionata e attacca, infliggendo 35 danni. Se colpisce un eroe nemico, incanala l’effetto, lo stordisce per 1 secondo e infligge 70 danni aggiuntivi al termine.
  • Fuoco di Solarion (W): Rilascia un’onda di fuoco che infligge 100 danni. I nemici colpiti dal centro subiscono 50 danni aggiuntivi e sono rallentati del 40% per 3 secondi.
  • Armatura Ardente (E): Avvolge Imperius nelle fiamme per 3 secondi, colpendo un nemico vicino e infliggendo 19 danni ogni 0,25 secondi. Imperius rigenera Salute pari al 100% dei danni inflitti. L’effetto è raddoppiato contro gli eroi.

Abilità eroiche

  • Arsenale Angelico (R): Evoca un cerchio di spade infuocate che forniscono 1.000 Scudo per 3 secondi. Se lo Scudo dura fino al termine, riattivare l’abilità entro 5 secondi consente di scagliare 6 spade, ognuna delle quali infligge 140 danni al primo nemico colpito.
  • Collera di Angiris (R): Dopo 0,75 secondi, Imperius carica nella direzione selezionata, sollevando verso i Cieli il primo eroe nemico colpito. Mentre è in aria, Imperius può cambiare il punto di atterraggio muovendosi. Dopo 2 secondi, il bersaglio si schianta a terra, subendo 375 danni e restando stordito per 1 secondo.

Per tutte le altre novità della patch del 9 gennaio, vi consigliamo di leggere e note sul sito ufficiale.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com