Quake Champions: l’ultima patch migliora le prestazioni sui PC meno potenti

By Giovanni Panzano, mercoledì, 9 gennaio 2019 16:44 GMT

Diamo un’occhiata a tutte le novità introdotte con l’aggiornamento di gennaio di Quake Champions.

Anche nel mese di gennaio Quake Champions continua ad aggiornarsi e, questa volta, la patch mira a sistemare alcuni problemi tecnici.

Quake

In particolare l’aggiornamento rende più stabili le prestazioni dello shooter in prima persona su PC di fascia media e bassa, in modo da permettere a tutti di giocarci. Vi ricordiamo infatti che il titolo in questione è un free to play che può essere scaricato a costo zero sia su Steam che sul client Bethesda.net.

Ecco di seguito il changelog dell’aggiornamento:

Quake Champions January 2019 Update Release Notes

  • If you’re on LOW or MEDIUM settings in the main menu, the menu uses MEDIUM texture settings ( otherwise, it’s based on your settings ). This will help min spec players that reported very high memory usage and long load times.
  • In-game, texture quality for all things in the world will now obey the users texture settings ( ex: if you have your settings to LOW, then champions, weapons, the world itself, etc. should all use LOW texture quality ). This will help min spec players with 2 GB video cards, and overall performance.
    • To get the most benefit out of setting everything to LOW, you should set your Video Resolution to 720, and turn OFF Gore.

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com