Masahiro Sakurai ha fatto visita agli studi Atlus per parlare della sua esperienza con Persona 5

By Marcello Ruina, giovedì, 27 dicembre 2018 18:00 GMT

In un’intervista negli uffici Atlus, Masahiro Sakurai loda Persona 5, il suo stile e i suoi personaggi, anche se non è riuscito a finirlo al 100%.

Nella giornata di oggi, Masahiro Sakurai, il responsabile della serie Super Smash Bros. di Nintendo, ha fatto visita agli studi Atlus (travestito da detective fra l’altro).

Negli uffici degli sviluppatori giapponesi, Sakurai ha preso parte ad un’intervista, nel quale ha raccontato la propria esperienza con la serie Persona e, in special modo, con Persona 5, l’ultimo capitolo della serie.

Sakurai ha raccontato che il primo titolo della serie che abbia mai giocato è stato proprio il primo Persona, uscito su PSX, anche se egli ha confessato di essere amante della saga fin dalla serie originale, Shin Megami Tensei.

Parlando di Persona 5, Sakurai ha lodato il sistema di combattimento, lo stile grafico e la scelta dei colori e i personaggi. Proprio parlando dei personaggi, lo sviluppatore ha dichiarato che l’unico Social Link che non è ancora stato in grado di completare è quello di Yusuke.

Purtroppo, considerando gli impegni di Sakurai nel supportare Super Smash Bros. Ultimate, è difficile che si butti in un secondo playthrough per completare Persona 5 al 100%.

Considerando che Joker, il protagonista di Persona 5, sarà il primo DLC di Super Smash Bros. Ultimate, il fatto che Sakurai abbia visitato Atlus non dovrebbe sorprendere. Tuttavia, questo alimenterà in parte anche i rumor che vedono il popolare JRPG in arrivo su Nintendo Switch.

Cosa ne pensate? Secondo voi è solo un piccolo promo per Joker in Smash, oppure è il segno di un intenso legame fra Nintendo e Atlus?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com