La nuova patch di Battlefield 5 risolve il bug della mini-mappa

By Antonio Izzo, martedì, 11 dicembre 2018 14:32 GMT

La nuova patch di Battlefield 5 non aggiunge nuovi contenuti, ma risolve molti problemi segnalati dai giocatori.

Quest’oggi Battlefield 5 ha ricevuto una patch di circa 600 MB su tutte le piattaforme che ha risolto una serie di fastidiose problematiche che minavano l’esperienza di gioco.

battlefield v

Tanto per cominciare, ha risolto il bug che faceva apparire i giocatori sulla mini-mappa ogni volta che uccidevano un nemico. Secondo alcuni, in realtà, non si trattava di un vero e proprio bug, bensì di una precisa scelta di design. Fatto sta, che DICE l’ha rimossa e d’ora in avanti nessuno più apparirà sulla mini-mappa dopo un’eliminazione.

La patch ha poi risolto un problema che impediva ai Ricognitori di utilizzare i coltelli da lancio, anche se avevano raggiunto il livello appropriato. In alcune mappe dominio è invece stato modificato il tempo di respawn, sebbene DICE non abbia specificato dove e in che modo.

In aggiunta, sono stati sistemati i problemi che causava il crash dell’applicazione nella zona di addestramento, nel menu Venti di Guerra e durante la Storia di Guerra Nordlys. Il changelog completo può essere consultato a questo indirizzo.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com