Rockstar: “Red Dead Online è stato progettato per garantire ricompense esigue dopo tanto lavoro”

By Stefano Paglia, lunedì, 3 dicembre 2018 08:54 GMT

Rockstar dice la sua sul sistema economico di Red Dead Online

I giocatori non sono affatto soddisfatti del sistema economico di Red Dead Online.

La beta del multiplayer di Red Dead Redemption 2 è disponibile solo dalla scorsa settimana eppure già in molti lamentano prezzi fin troppo salati per l’acquisto degli oggetti, a fronte di prezzi di vendita del bottino davvero esigui (sapevate che un anello d’oro vale meno di una scatola di fagioli?). A questo si aggiungono poi gli esigui compensi in dollari per le missioni e l’enorme mole di tempo necessaria per ottenere lingotti d’oro, la seconda valuta di gioco acquistabile anche tramite microtransazioni.

red dead redemption 2 Red Dead Online

Un utente di Reddit, Sinful_One, ha contattato il supporto di Rockstar per chiedere delucidazioni sul bilanciamento del sistema economico di Red Dead Online. In fondo siamo ancora in piena beta, quindi è logico pensare che lo studio debba ancora prendere le misure in tal senso. Eppure, la risposta non è delle più incoraggianti.

Questo è come il gioco è stato concepito. Per dare un feel realistico del diciottesimo secolo, ci sono solo due valute e tu ottieni solo un piccolo quantitativo di dollari dopo tanto duro lavoro.“, la risposta ufficiale di Rockstar.

Peccato che, come fa notare Fort117, il sistema economico di Red Dead Online è tutto fuorché storicamente accurato. Ad esempio, la Pistola Mauser costa 1000 $, contro i circa 250 $ del comparto single player, mentre nel 1899, quello vero, sarebbe costata solamente 35 $.

In ogni caso, Rockstar ha promesso che analizzerà attentamente il feedback degli utenti durante la beta. Insomma, se il sistema economico dovesse risultare insoddisfacente e frustrante, siamo certi che verranno apportati i giusti accorgimenti.

Red Dead Redemption 2 è disponibile nei negozi per PS4 e Xbox One.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com