Trump ha intenzione di tassare i prodotti di elettronica realizzati in Cina del 25%: PS4, Xbox One e Switch a rischio?

By Claudia Marchetto, mercoledì, 28 novembre 2018 12:42 GMT

Se Trump decidesse di applicare il 25% di tasse sui prodotti di elettronica made in China, anche l’idustria videoludica ne risentirebbe.

Secondo quanto riportato da diverse fonti, il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, avrebbe deciso di voler tassare al 25% i prodotto di elettronica costruiti in Cina. Questo tipo di dazi è in netto aumento rispetto a quelli vigenti ora, che si trovano al 10%.

Trump

Come è ovvio, questa politica potrebbe avere degli effetti negativi anche sull’industria videoludica. Si parla di un impatto importante su prodotti creati da Apple, uno su tutti gli iPhone. Senza contare che videogiochi e console come PlayStation 4, Nintendo Switch e anche Xbox One verrebbero a costare molto di più.

L’unico spiraglio che potrebbe far cambiare idea a Trump sarebbe quello di permettere ai prodotti americani di entrare liberamente all’interno del territorio cinese. Ma la Cina sarà disposta a scendere a patti con il Presidente degli Stati Uniti?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com