Il CEO di THQ Nordic si dice soddisfatto di Darksiders III nonostante le tiepide recensioni

By Marcello Ruina, mercoledì, 28 novembre 2018 18:57 GMT

Darksiders III non ha fatto urlare al miracolo la stampa, ma il CEO di THQ Nordic è comunque orgoglioso del lavoro svolto dagli sviluppatori.

Darksiders III è finalmente approdato sugli scaffali, ma ha ricevuto un’accoglienza molto tiepida da parte della stampa specializzata.

L’avventura d’azione apocalittica può vantare una media Metacritic di 72 su PC, seguita da Xbox One con 71 e un punteggio medio di 66 per la versione PS4.

Questi punteggi non sono proprio brutti, ma in un periodo pieno di AAA ad alto budget come Red Dead Redemption II, Call of Duty: Black Ops 4, Battlefield V e Assassin’s Creed Odyssey, stupire la critica è l’unico modo per non passare inosservati.

Nonostante questo, il CEO di THQ Nordic, Lars Wingefors, si è detto soddisfatto del prodotto finale e ritiene che Darksiders III sia il giusto erede della serie.

La promessa che abbiamo fatto è stata quella di consegnare un gioco degno ai fan del franchise, e ne sono davvero orgoglioso.“, ha dichiarato Wingefors a GamesIndustry.biz. “Sono davvero orgoglioso di quello che siamo stati in grado di mostrare. Penso che gli sviluppatori di Gunfire abbiano fatto un gioco eccellente, e persino il mio team editoriale a Vienna ha lavorato duramente per eseguire tutto il marketing dietro le quinte.“.

darksiders 3

Parlando delle recensioni, Wingefors ha dichiarato:

Ci sono sempre alcune persone che non apprezzano questo tipo di prodotto, ma ci sono anche persone che invece si divertono molto. Se continueremo a rispettare la nostra promessa e consegniamo ai fan un prodotto che apprezzano davvero, penso che staremo tutti bene.“.

Cosa ne pensate? Secondo voi Darksiders III meritava più riconoscimenti da parte della stampa? Oppure il gioco non è effettivamente in grado di elevarsi dalla massa?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com