Fortnite: la versione mobile supporta finalmente i 60fps

By Giovanni Panzano, mercoledì, 28 novembre 2018 15:59 GMT

Su alcuni smartphone Apple è possibile giocare Fortnite Battaglia Reale a 60 fotogrammi al secondo.

L’aggiornamento di ieri di Fortnite Battaglia Reale non si è limitato ad introdurre una nuova modalità a tempo e una nuova arma, ma anche un’interessante novità per la versione mobile.

Sebbene sia attualmente disponibile solo su alcuni smartphone Apple, è ora possibile sbloccare il framerate dell’app raggiungendo i 60 fotogrammi al secondo. Al momento i soli telefoni che supportano questa funzionalità aggiuntiva sono: iPhone XS, iPhone XS-Max e iPhone XR.

Non è da escludere che la lista di dispositivi compatibili possa ampliarsi nei prossimi mesi, supportando anche i cellulari Android più performanti. Epic Games ha dichiarato infatti di essere attualmente al lavoro sull’ottimizzazione delle prestazioni del gioco sui dispositivi Android.

Vi ricordiamo che il Pacchetto Zero Assoluto di Fortnite Battaglia Reale è arrivato in tutti i negozi nelle versioni PC, PS4, Xbox One e Switch.

Sapevate che le sfide della Settimana 10 della Stagione 6 sono state svelate da un leak?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com