Battlefield V ha venduto il 63% di copie fisiche in meno al lancio rispetto a Battlefield 1 in UK

By Luca Paternesi, lunedì, 26 novembre 2018 22:12 GMT

Il lancio di Battlefield V nel Regno Unito non è stato propriamente esaltante, almeno per quanto riguarda le copie fisiche.

A quanto pare Battlefield V non sta riuscendo ad entrare nei cuori dei giocatori britannici quanto il suo predecessore.

Battlefield v logo

Secondo i dati riportati da Gfk-Tracker infatti il nuovo capitolo ha fatto registrare vendite al dettaglio del 63% inferiori rispetto a Battlefield 1 nel Regno Unito. Questi dati probabilmente non faranno saltare di gioia Electronic Arts e DICE, ma c’è da dire che il mercato digitale sta ogni anno rosicchiando terreno a quello retail.

A questo calo di vendite, comunque, potrebbero aver contribuito anche i vari difetti che sono stati riscontrati nella versione PC del gioco con crash in avvio, online inaccessibile e schermo verde.

A proposito di Battlefield V, avete già dato un’occhiata al nuovo spot ufficiale del gioco che fa scontrare il calciatore della Lazio Ciro Immobile e l’attore Salvatore Esposito?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com