Microsoft apre una nuova divisione in Asia per facilitare la collaborazione con gli sviluppatori orientali

By Antonio Izzo, mercoledì, 21 novembre 2018 14:06 GMT

Microsoft e Xbox non intendono abbandonare il mercato asiatico

Microsoft e Xbox sono presenti in Giappone e in Asia da tantissimo tempo, ma i risultati di vendita delle console e del software hanno sempre lasciato a desiderare.

La compagnia di Redmond, piuttosto che mollare, ha tuttavia deciso di moltiplicare gli sforzi in tal senso aprendo una nuova divisione GGPD (Global Gaming Partnership & Development) che opererà sul territorio asiatico.

La divisione GGPD punterà a stringere partnership con gli sviluppatori e i publisher locali, al fine di portare i loro giochi sulla piattaforma e rendere Xbox One più appetibile al pubblico orientale.

In passato, i rapporti con Asia e Giappone venivano gestiti esclusivamente da Phil Spencer, boss di Xbox, e Chris Charla, director di ID@Xbox. D’ora in avanti, ci sarà invece un intero team ad occuparsene. Cosa ne pensate al riguardo? Secondo voi questi sforzi verranno ripagati in futuro?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com