Il team di Resident Evil 2 Remake è composto da 800 sviluppatori, più di quelli impiegati per Resident Evil 6

By Antonio Izzo, martedì, 20 novembre 2018 12:57 GMT

Capcom sta facendo le cose davvero in grande per Resident Evil 2 Remake

Durante una trasmissione andata in onda la scorsa settimana sulla TV giapponese NHK, sono stati svelati alcuni interessanti retroscena sullo sviluppo di Resident Evil 2 Remake.

Resident Evil 2

A quanto pare, il team al lavoro sull’attesa riedizione del secondo capitolo è composto dalla bellezza di 800 sviluppatori. Questo numero include programmatori, responsabili delle sessioni motion capture e della fotogrammetria.

Si tratta di un numero decisamente elevato, in linea con le altre produzioni tripla A. Ciò che stupisce ancora di più, tuttavia, è il confronto con Resident Evil 6. A quest’ultimo capitolo, che è composto da ben tre campagne separate più una breve dedicata ad Ada Wong, lavorarono un numero inferiore di persone, ovvero 600!

Appare ormai chiaro che, nonostante si tratti di un remake, Capcom stia facendo le cose davvero in grande. L’uscita di Resident Evil 2, ricordiamo, è fissata per il 25 gennaio su PlayStation 4, Xbox One e PC. Ieri è stato pubblicato un nuovo video gameplay che mostra i Licker in azione.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com