Il Ministro del Commercio turco ha aperto un’inchiesta contro Sony e i prezzi inflazionati del PS Store

By Marcello Ruina, lunedì, 19 novembre 2018 16:31 GMT

I prezzi dei videogiochi Sony sono fin troppo elevati in Turchia, per questo motivo il Ministro del Commercio vuole vederci chiaro.

Secondo quanto riportato dai nostri colleghi di VG247 Turchia, sembra che il loro Ministero del Commercio abbia avviato un’indagine contro Sony, a causa dei prezzi del PlayStation Store turco, ritenuti più elevati rispetto alla media.

Per fare un esempio, Red Dead Redemption 2 sul PS Store turco, costa 469 TL (lire turche), pari a 77,02 Euro in Europa o 87,96 dollari in America. I prezzi base per Red Dead Redemption 2 sono 69 Euro e 59 dollari. Il che significa che c’è una differenza di 49 TL fra PSN Turchia e PSN Europa e di ben 144 TL con PSN USA.

Non solo Red Dead Redemption 2 comunque: Marvel’s Spider-Man, NBA 2K19, Far Cry 5, God of War e molti altri titoli, possiedono lo stesso divario di prezzo con il resto del mondo. Considerando che il salario minimo in Turchia è di 1.603,12 TL (263 Euro), questi prezzi non giovano di sicuro alla crescita dell’industria videoludica nel paese.

playstation 5 PlayStation 4 PS5 PS4 sony

Per questo motivo, il governo turco ha intenzione di aprire un’inchiesta contro Sony e convincerla ad abbassare i prezzi locali.

Non sappiamo come andrà a finire, ma di certo la storia non finirà qui.

Cosa ne pensate?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com