PlayStation: per Pachter Sony commette un grave errore a non partecipare all’E3 2019

By Claudia Marchetto, domenica, 18 novembre 2018 11:35 GMT

L’analista di Wedbush Securities ritiene che Sony potrebbe essere ancora presente all’E3 del prossimo anno “senza un grande stand”.

Quando Sony ha rivelato che non ci sarebbe stata la PlayStation Experience quest’anno, tutti gli occhi erano puntati sull’evento E3 2019 di Sony per rispondere a qualsiasi dubbio. Tuttavia, l’azienda ha annunciato pochi giorni fa di non partecipare nemmeno all’evento il prossimo anno, registrando per la prima volta dopo 24 anni la sua assenza.

playstation 5 PlayStation 4 PS5 PS4 sony

Non solo, ma non terrebbe neanche un evento simile all’EA Play di Electronic Arts. In una dichiarazione ufficiale a Game Informer, Sony ha dichiarato di voler “innovare, pensare in modo diverso e sperimentare nuovi modi per deliziare i giocatori“. Ha inoltre aggiunto di essere in procinto di “esplorare modi nuovi per coinvolgere la comunità nel 2019“.

Quale altro motivo potrebbe esserci per l’assenza di Sony però? Secondo l’analista di Wedbush Securities, Michael Pachter, potrebbe semplicemente ridursi alla mancanza di nuove cose da annunciare. “È a causa dei tempi dei nuovi giochi. Non hanno un sacco di novità da annunciare a giugno. Penso che sia un errore saltare lo spettacolo. Probabilmente saranno lì senza un grande stand. È stata una sorpresa anche per me “, ha dichiarato.

Non ci resta che aspettare prima di vedere questi nuovi modi che l’azienda vuole esplorare.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com