Reggie Fils-Aime ribadisce ancora che Nintendo 3DS non è morto

By Pablo Bernocchi, sabato, 17 novembre 2018 15:30 GMT

Durante una intervista il presidente di Nintendo of America è tornato a ribadire che Nintendo 3DS sarà accantonato in favore di Switch.

Parlando con Kotaku Reggie Fils-Aime ha dichiarato nuovamente che è intenzione della compagnia continuare a supportare Nintendo 3DS e ha spiegato le ragioni che spingono la grande N a non mandare in pensione la console portatile a due schermi – nelle varie incarnazioni – che ormai ha ben 8 anni di vita sulle spalle.

“Naturalmente siamo focalizzati su Nintendo Switch… è facilmente intuibile dalla quantità di contenuti che abbiamo pubblicato. E’ chiaro che siamo concentrati su Switch” ha detto Reggie. “Ci sono un sacco di bambini di 6 o 7 anni che però possono godersi una grande esperienza di gioco con la loro prima console ed è questo il nostro obiettivo con 2DS e 3DS. La prossima generazione di giocatori dovrà pure iniziare a giocare da qualche parte.”

 

3DS

Considerando le vendite di Luigi’s Mansion 3D come dargli torto?

Fonte Gaming Bolt.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com