Call of Cthulhu, la prima patch aggiunge le opzioni per modificare il FOV e corregge alcuni bug

By Claudia Marchetto, sabato, 17 novembre 2018 10:00 GMT

E’ disponibile la prima patch di Call of Cthulhu che oltre ad aggiungere le opzioni per modificare il FOV corregge diversi bug presenti.

Cyanide ha pubblicato la prima patch per Call of Cthulhu. In base alle note della nuova versione questo aggiornamento aggiunge opzioni per modificare FOV e Motion Blur e aggiunge una barra di scorrimento nel menu grafico per includere queste nuove opzioni.

Call of Cthulhu

Inoltre, questa patch risolve un numero di casi in cui i giocatori non sarebbero in grado di skippare alcune scene. La patch risolve anche un problema in cui l’input del mouse non è registrato durante il dialogo ed un bug in cui i filmati non si attivano, impedendo ai giocatori di progredire. Infine l’aggiornamento va a correggere alcuni problemi di visualizzazione per le risoluzioni in 4:3 e 16:10 quando si accede alla pagina del diario e durante i dialoghi.

Come sempre Steam scaricherà automaticamente questa patch una volta che avvierete il client di gioco.

Di seguito potete dare uno sguardo alle note complete della patch.

Call of Cthulhu First Patch Release Notes

  • Added options to modify FOV and Motion Blur
  • Added a scroll bar in the graphics menu to include these new options
  • Fixed an issue where players were unable to progress in Chapter 12, due to dying immediately upon respawn
  • Fixed a number of cases where players would be unable to leave scene reconstructions
  • Fixed an issue where mouse input was not registered during dialogue
  • Fixed an issue where cutscenes wouldn’t trigger, preventing players from progressing
  • Fixed display issues with 4:3 and 16:10 resolutions in the diary and during dialogue
  • Various minor bug fixes

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com