Bandai Namco chiude la divisione mobile con sede a Vancouver e licenzia gran parte dello staff

By Marcello Ruina, venerdì, 16 novembre 2018 17:40 GMT

Bandai Namco Vancouver chiude i battenti, licenziando l’intero staff, tranne un piccolo team che continuerà a supportare i titoli mobile della compagnia.

Il publisher giapponese Bandai Namco ha annunciato la chiusura del suo studio con sede a Vancouver.

La chiusura è stata annunciata dal game director di Tekken Mobile, Landon Nguyen, via Twitter. Come conseguenza di questa chiusura, Nguyen e la maggior parte del suo team con sede in Canada, sono stati licenziati.

La filiale di Vancouver era principalmente responsabile dei titoli mobile di Bandai Namco, tra cui il già menzionato Tekken Mobile, Tap My Katamari, Pac-Man Bounce e Pac-Man 256.

Sono triste di annunciare che, a partire da oggi, i Bandai Namco Studios di Vancouver chiuderanno“, ha twittato Nguyen. “Voglio ringraziare tutti coloro che sono venuti con noi in questo viaggio. Abbiamo avuto delle esperienze fantastiche insieme. Grazie di cuore a tutti i fan che hanno supportato i nostri giochi e il nostro studio.“.

Rispondendo ai commenti su Twitter, Langdon ha dichiarato che, nonostante il futuro dei titoli mobile sviluppati dallo studio sia ormai incerto, al momento il supporto non terminerà, grazie alla presenza di un piccolo team “scheletro”.

Ci auguriamo che Nguyen e il suo team possano trovare al più presto un nuovo impiego.

Cosa ne pensate?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com