Il pro-player di Injustice 2, SonicFox, ha donato 10 mila dollari ad un suo collega

By Claudia Marchetto, giovedì, 15 novembre 2018 20:28 GMT

SonicFox, con il premio avuto dalla vittoria ad Injustice 2, ha aiutato la famiglia in difficoltà del suo amico.

Mentre in alcune parti del mondo (Italia compresa) si pensa che i videogiochi alimentino la violenza, ecco una storia veramente toccante. Dominique “SonicFox” McLean è stato incoronato campione della Injustice 2 Pro Series questa settimana, ed ha donato una parte della sua vincita al collega professionista di eSports Curtis “Rewind” McCall.

Dei 40 mila dollari ricevuti come premio, SonicFox ne ha donati 10 mila alla famiglia di Rewind. “Non lo faccio per i soldi“, ha detto SonicFox in un’intervista dopo la vittoria. “Rewind è uno dei miei migliori amici, uno dei miei compagni di allenamento, e sono così felice di aver condiviso il palco con lui.”

sonicfox

Quei soldi serviranno ad aiutare il padre di Rewind, affetto da un cancro al terzo stadio che ha iniziato un intervento il giorno prima della finale.

Un gesto meraviglioso che conferma sempre di più quanto i giochi possano avvicinare le persone.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com