Battlefield V e Hitman 2 potrebbero essere a rischio pirateria nonostante Denuvo

By Giovanni Panzano, giovedì, 8 novembre 2018 15:52 GMT

I recenti avvenimenti stanno facendo tremare i publisher di Battlefield V e Hitman 2, entrambi protetti da Denuvo.

Negli ultimi giorni c’è stata una nuova ondata di titoli protetti da Denuvo ad essere stata piratata. Tra questi troviamo SoulCalibur 6, Mega Man 11 e altri giochi che vantavano l’ultima iterazione del chiacchierato DRM.

I responsabili di tutto questo sono i FCKDRM, nuovo gruppo il cui nome ricorda quello della recente iniziativa di GOG, sebbene il celebre store non sia in alcun modo collegato alla vicenda. Proprio per questo motivo, alcuni giocatori e gli stessi publisher sono preoccupati per le sorti di Hitman 2 e Battlefield V, in arrivo nei prossimi giorni e protetti da una versione di Denuvo ormai bucata.

A rendere il tutto ancora più intricato e assurdo è il fatto che nessuno sia ancora riuscito a bypassare la precedente versione dell’anti-tamper, che continua a proteggere con successo Monster Hunter World e Shadow of the Tomb Raider.

Vi ricordiamo che sulle nostre pagine potete trovare la recensione dello sparatutto in prima persona targato EA DICE.

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com