FIFA 19: EA ha bannato un pro-player per aver usato una parola omofoba in un video

By Claudia Marchetto, martedì, 6 novembre 2018 18:53 GMT

Il giocatore professionista di FIFA 19 si giustifica dicendo che in Inghilterra questa parola significa tutt’altro.

Un pro-player di FIFA 19 è stato bannato da EA Sports dopo aver usato una parola omofoba all’interno di un video di YouTubeTassal “Tass” Rushan avrebbe soprannominato la carta del centrocampista uruguaiano Matìas Vecino come “Fag”. Basta fare una piccola ricerca su internet per sapere che, tra i vari significati, ve n’è uno che rimanda ad un insulto omofobo.

fifa

Questa frase ha attirato l’attenzione di EA Sports che ha sospeso dal gioco Rushan per un tempo non ancora definito. Dal canto suo, il giocatore si è giustificato dicendo che è di Londra e non sapeva che questa parola fosse usata per insultare.

Da parte mia è un disguido sfortunato ed involontario” ha dichiarato attraverso un video. “Dove sono cresciuto io quella parola ha una connotazione diversa, è solo un’altra parola per dire idiota. Se avessi saputo del significato omofobo non l’avrei mai detta quella parola, fidatevi“.

Chiedo scusa a voi tutti, ad EA che ho deluso. Voglio tornare a giocare a FIFA prendendo come esempio Thierry Henry. Nella sua carriera non tutto è stato rosa e fiori, ma ha risposto positivamente e voglio essere come lui“.

A proposito di FIFA 19: sapete che è disponibile la carta flashback di Götze con relativa SCR?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com