Red Dead Redemption 2: scoperto un glitch che vi permette di superare i confini della mappa e approdare in Messico

By Marcello Ruina, lunedì, 5 novembre 2018 19:20 GMT

In Red Dead Redemption 2 potete visitare il Messico con un glitch, ma solo dopo aver completato la campagna…cosa si nasconde in quella zona?

I giocatori di Red Dead Redemption 2 possono fare una gita in Messico, una volta che hanno finito la trama principale, “glitchando” attraverso la mappa per raggiungere l’altro lato del fiume San Luis.

Ad essere onesti, non c’è molto da vedere in quella zona, a parte un singolo edificio in cui curiosare.

Lo YouTuber ZacCoxTV ci illustra il processo per attivare il glitch nel video qui sotto: sostanzialmente, bisogna raggiungere il punto più occidentale di New Austin e nuotare attraverso il fiume, per poi effettuare una manovra difficile per risalire un muro con il tuo cavallo.

Il cavallo non sarà disponibile una volta attraversato il confine, quindi ZacCoxTV suggerisce di usare un codice cheat per crearne uno. In alternativa, meglio prepararsi ad una lunga corsa.

L’unico edificio in Messico è El Presidio e, sebbene non ci sia molto da fare lì, i fan credono che questo luogo sarà parte di Red Dead Online, la componente multiplayer di Red Dead Redemption 2.

Cosa ne pensate? Condividete questa ipotesi?

La beta di Red Dead Online è prevista per questo mese.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com