Palmer Luckey: “Nessun hardware VR, attuale o imminente, sarà buono abbastanza per diventare un prodotto di massa”

By Marcello Ruina, mercoledì, 31 ottobre 2018 20:12 GMT

Palmer Luckey vede molto potenziale nei dispositivi VR, ma allo stato attuale, non possiedono ancora le qualità per diventare un prodotto mainstream.

Nella giornata di oggi, il co-fondatore di Oculus, Palmer Luckey, ha voluto esternare, in un post sul suo blog personale, alcune dichiarazioni sul panorama VR attuale.

Nonostante sia stato uno dei principali pionieri nella diffusione della realtà virtuale nel mondo, egli non ritiene l’hardware VR, disponibile al momento sul mercato, sufficientemente buono da trasformare la realtà virtuale in un prodotto di massa. Stessa cosa per l’hardware annunciato e in arrivo nei prossimi anni.

Le vendite hardware ricevono molta attenzione e speculazione da analisti e consumatori, ma ciò che importa davvero è il numero di persone che accedono e spendono soldi ogni settimana, la forza vitale che porta avanti tutto. La riduzione dei prezzi per la tecnologia VR esistente può aiutare ad espandere le dimensioni della base di utenti attivi e coinvolti, ma non fino al livello che molte persone si aspetterebbero. Voglio fare un ulteriore passo avanti e affermare in modo audace: nessun hardware VR esistente o imminente è abbastanza buono da diventare veramente mainstream, anche a un prezzo di $ 0,00.“.

palmer luckey

Secondo Luckey, la tecnologia VR attuale può risultare allettante per molti utenti, ma senza un interesse continuo, qualcosa che li spinga a restare fedeli al prodotto e investire in esso, non si potrà mai creare un ecosistema vivibile, tale da favorirne lo sviluppo. Allo stato attuale, anche se circolassero dispositivi VR gratuiti, gli utenti fioccherebbero, ma pochi sarebbero interessati ad usarli regolarmente.

Per Luckey, bisogna ancora investire nell’hardware e nel marketing, prima che la VR possa diventare veramente mainstream.

Cosa ne pensate?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com