Red Dead Redemption 2: i giocatori si sentono presi in giro dalla pubblicità di Sony riguardante il 4K su PS4 Pro

By Claudia Marchetto, lunedì, 29 ottobre 2018 11:51 GMT

La polemica riguardo la pubblicità ingannevole di Sony sul 4K di Red Dead Redemption 2 all’interno di PS4 Pro infiamma i social mondiali.

Come ben sapete, qualche giorno fa Digital Foundry ha comparato le versioni Xbox One X e PlayStation 4 Pro di Red Dead Redemption 2. Dal risultato si evince che la versione per Xbox One X è migliore rispetto a quella di PlayStation 4 Pro.

Essendo inferiore quindi alla versione per la console di Microsoft, Sony ha deciso di pubblicizzare un bundle PS4 Pro contenente Red Dead Redemption 2. Fin qui nulla di strano, se non che all’interno della promozione viene mostrato a grandi lettere l’icona del 4K. Il giocatore è così invogliato ad acquistare il bundle perché fa pensare che il gioco giri a quella risoluzione.

Red Dead Redemption 2

Tuttavia appena sotto all’immagine del bundle vi è una piccola scritta che dichiara che il segnale video del gioco è di 2160p. Sembrerebbe un valore normale per una risoluzione in 4K. Invece la pubblicità ingannevole sta proprio qui. Quel 2160p non corrisponde al 4K nativo, ma ad una risoluzione 1920×2160 pixel che in seguito vengono upscalati a scacchiera permettendo così di raggiungere il 4K non nativo.

Grazie all’analisi di Digital Foundry si può notare con evidenza come il 4K di Xbox One X sia nitido, mentre quello di PS4 Pro risulta sfocato, come se appunto i pixel fossero stati “allungati”.

Sul forum di ResetEra i giocatori si sono sentiti presi in giro e derubati dopo aver visto la pubblicità di Sony a riguardo. Alcuni affermano che Sony ha fatto la stessa cosa anche per quanto riguarda God of War ed Horizon Zero Dawn.

Cosa ne pensate di tutta questa faccenda? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com