Fallout 76 per Nintendo Switch “non era fattibile”, ma Bethesda sta considerando la console per progetti futuri

By Claudia Marchetto, domenica, 28 ottobre 2018 13:30 GMT

Pete Hines di Bethesda ha dichiarato che lo studio considererà la console Nintendo Switch per i futuri progetti, ma non ci sarà spazio per Fallout 76.

Durante un panel al PAX Aus, il dirigente del marketing di Bethesda, Pete Hines, ha dichiarato che Fallout 76 sulla console di Nintendo “non è fattibile”.

Detto questo, Hines ha detto che ogni studio di Bethesda vuole tenere in considerazione Switch per i prossimi prodotti, ma ciò dipende o meno da una serie di fattori. Hines ha detto che la gestione di Bethesda consente ai singoli team di decidere cosa è meglio per i loro giochi. La direzione di Bethesda non ha mai obbligato gli studi a sviluppare su una console piuttosto che un’altra, perciò starà a loro decidere.

Fallout 76

La notizia che Fallout 76 non arriverà sulla console ibrida è arrivata non molti dopo in cui Bethesda ha dichiarato che nemmeno The Elder Scrolls Online arriverà su Switch.

Vi ricordiamo che uno dei titoli che potrebbe arrivare anche su Nintendo Switch è Wolfenstein: Youngblood ed anche Hines durante l’intervista parrebbe aver confermato.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com