Fortnite: uno youtuber è stato citato in giudizio per aver usato dei cheat

By Claudia Marchetto, lunedì, 15 ottobre 2018 12:26 GMT

Epic Games ha intentato una causa contro un famoso youtuber per aver presumibilmente usato e venduto cheats da usare all’interno di Fortnite.

Pare che Epic Games non possa prendersi una pausa quando si tratta di cheating su Fortnite. Ora, lo studio ha intentato una causa contro un famoso personaggio di YouTube di nome Brandon Lucas (Golden Modz), e il suo partner, Colton Conter (Excentric), per aver presumibilmente usato e venduto cheat nel gioco.

Fortnite

Lucas avrebbe presumibilmente violato il “Digital Millennium Copyright Act” e commesso reato caricando video nel suo canale YouTube che ha oltre 1,7 milioni di abbonati, dimostrando l’efficacia dei trucchie vendendoli tramite il suo sito web. Conter, d’altro canto, a volte partecipava a questi video, ed è per questo che Epic lo ha incluso nella causa.

Naturalmente, Lucas si è dichiarato innocente, dicendo di non aver fatto niente di sbagliato e che altri canali di YouTube stavano facendo la stessa cosa. Tuttavia, Epic Games ha chiesto a YouTube di ritirare molti dei video presi in esame, inviando così un messaggio chiaro in modo da dissuadere altri imbroglioni.

Epic è ferma nella sua posizione riguardante i cheat e vorrebbe che i giocatori capissero che qualsiasi attività di imbroglio comporterebbe solo gravi conseguenze.

Rimanendo in tema: sapete che Epic sta bannando chiunque usi XIM su console?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com