Fallout 76: come funzionano le mod e quando saranno disponibili

By Stefano Paglia, martedì, 9 ottobre 2018 11:18 GMT

Pete Hines di Bethesda parla del supporto alle mod di Fallout 76

Fallout 76, come i precedenti titoli della serie, avrà il supporto alle mod. Ebbene sì, potrete riempire di stramberie il West Virginia mentre cavalcate un trenino rosa accompagnati da musica metal.

In ogni caso, le mod non saranno disponibili fin da subito e ci saranno delle condizioni per poterle utilizzare e oggi Pete Hines di Bethesa ha svelato maggiori dettagli in merito.

Fallout 76

Per prima cosa, le mod saranno supportate solo ed esclusivamente nei server privati.

Il supporto alle mod sarà legato al lavoro che stiamo facendo sui server privati, e sul permette alle persone di utilizzare server privati. Le mod potranno girare solo sui server privati“, ha spiegato HInes.

Non vedo nei piani futuri un universo dove permettiamo ai giocatori di venire sui server pubblici con le loro mod uniche. Se vorranno utilizzarle, dovranno farlo sui server privati. Dichiareranno quale mod sono incluse in quel determinato server e chiunque vi parteciperà ne sfrutterà le peculiarità“.

Le mod tuttavia non saranno disponibili al lancio di Fallout 76, anzi ci sarà da aspettare un bel po’. Hines ha infatti spiegato che il supporto non arriverà prima di novembre del prossimo anno, come minimo. Insomma ci sarà da aspettare, ma conoscendo la creatività della community ne varrà la pena.

Fallout 76 sarà disponibile nei negozi per PS4, Xbox One e PC a partire dal 14 novembre.

Di recente Bethesda ha svelato nuovi dettagli anche su microtransazioni e Atoms, e svelato la mappa del West Virginia.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com