Red Bull Factions 2018: il Team Forge trionfa e si aggiudica il primato italiano per la terza volta di fila

By Stefano Paglia, lunedì, 8 ottobre 2018 14:03 GMT

Con una finale emozionante e piena di momenti memorabili, si è conclusa la terza edizione del Red Bull Factions, il più importante torneo italiano di League of Legends.

Lavoro di squadra, allenamento e tanta strategia. Sono questi gli ingredienti chiave che hanno permesso al Team Forge di portarsi a casa il titolo italiano di campioni del Red Bull Factions 2018, il più importante torneo nazionale di League of Legends con il supporto tecnico di Predator by Acer, il brand di prodotti gaming dedicato ai videogiocatori più esigenti. L’anfiteatro dell’esport allestito alla Milan Games Week, la PG Arena, ha accolto più di 7000 visitatori e attratto oltre 28 mila utenti unici connessi sul canale Twitch di Red Bull Italia, spettatori che hanno potuto seguire l’emozionante scontro tra gli Outplayed e il Team Forge, assistendo alla vittoria per il terzo anno consecutivo del team cagliaritano.

Dopo i qualifier di luglio e i playoff di settembre, durante i quali decine di centinaia di giocatori si sono scontrati per riuscire a ottenere un posto nell’ambitissima finale, è arrivato il momento più atteso dalle migliaia di esport lover che hanno popolato l’Arena della Milan Games Week 2018. Più di 50 mila spettatori hanno seguito assiduamente le sfide delle qualificazioni: hanno conosciuto i team più forti e studiato le loro tattiche per migliorare le proprie skill. Le quattro squadre che sono riuscite a emergere contro  le decine di avversari sono state gli iDomina Esports, gli Outplayed e i campioni in carica del Team Forge. Il quarto team partecipante, il Moba ROG, è stato invece scelto come wildcard direttamente da Red Bull.

Red Bull Factions Team Forge

Special guest Nitro, che ha regalato al pubblico una spettacolare performance che ha dato il via alla finale del Red Bull Factions. Il noto rapper si è esibito sul palco con i brani più celebri del suo ultimo album “No Comment”. Su RedBull.com sarà disponibile a breve l’intervista esclusiva realizzata per l’occasione.

Il 2018 è stato l’anno della svolta per il movimento esport italiano e si conclude con un’indimenticabile finale del Red Bull Factions. L’Italia ha ormai colmato il gap con gli altri paesi e può vantare una scena esport competitiva a livello internazionale. Con un milione di giocatori che seguono almeno un evento esport a settimana e 260 mila che ne seguono uno ogni giorno, l’Italia ha raggiunto numeri da capogiro. Fautrice di questo successo anche Red Bull, che da sempre è in prima linea nella promozione della scena esport tricolore. Non è un caso, quindi, se qualche mese fa nella scuderia dei campioni supportati da Red Bull sia entrato un pro player del calibro di Daniele “IcePrinsipe” Paolucci.

Protagonista della Milan Games Week 2018 la Red Bull Lounge che durante i 3 giorni di fiera ha ospitato alcuni tra i più importanti campioni di esport italiani fungendo da location per interviste esclusive. Questo 2018 ha consacrato il sito ufficiale di Red Bull come l’HUB dell’eccellenza per tutte le iniziative del brand per quanto riguarda gli sport elettronici e tutti i suoi atleti. Un punto di riferimento imperdibile per chi vuole rimanere al passo con i tornei e le sfide più emozionanti del mondo degli esport, grazie a interviste esclusive e contenuti d’eccezione.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com