La serie The Witcher dà il benvenuto ad alcuni veterani che hanno lavorato a Black Sails e Vikings

By Antonio Izzo, mercoledì, 3 ottobre 2018 13:43 GMT

La squadra che si occuperà di realizzare la serie TV di The Witcher sta prendendo forma

La macchina produttiva della serie TV di The Witcher prodotta da Netflix sta per mettersi in moto. Quest’oggi abbiamo scoperto che il team ha accolto tra le sue fila alcuni veterani del settore che hanno già collaborato alla realizzazione di serie televisive di successo.

Innanzitutto, è stato assunto Julian Perry, supervisore degli effetti visivi che si è già fatto notare per il suo lavoro svolto in Vikings. Dal momento che il tono e le ambientazioni delle due serie hanno una certa affinità (le Isole Skellige di The Witcher sono chiaramente ispirate alla Scandinavia, ad esempio) siamo sicuri che si troverà a suo agio.

Si sono uniti alla squadra anche il costumista Tim Aslam, che ha già lavorato a Black Sails, e il direttore artistico Chloe Klesta, che invece ha partecipato a Nightflyers.

Poche settimane fa, Netflix ha anche annunciato che ad interpretare lo Strigo Geralt di Rivia sarà Henry Cavill, il Superman del DC Extended Universe.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com