L’artbook di Super Mario Odyssey ha rivelato che “Bowsette” era già nei pensieri di Nintendo da anni

By Marcello Ruina, venerdì, 28 settembre 2018 18:56 GMT

Bowsette è ormai diventato un meme su internet, ma Nintendo ci stava già pensando anni fa, mentre lavorava a Super Mario Odyssey.

Pensavate che il fenomeno di “Bowsette” fosse solo un meme, nato dall’esistenza di Peachette come nuovo personaggio giocabile di New Super Mario Bros. U Deluxe? Ebbene, preparatevi per una rivelazione shock.

Sembra infatti che Nintendo avesse già in programma di realizzare una versione ibrida di Peach/Bowser, prima ancora che scoppiasse questa mania.

La rivelazione arriva dal libro The Art of Super Mario Odyssey, rilasciato in Giappone proprio oggi. Fra le sue pagine si possono trovare concept art, disegni, bozze e molto altro relativo al popolare titolo Nintendo.

Fra i disegni nell’artbook, figura anche un piccolo fumetto, nel quale si vede Bowser utilizzare un proprio Cappy personale per “capturare” la Principessa Peach. Se avete giocato a Super Mario Odyssey, sapete già quali sono i risultati di questa mossa e infatti…

Ebbene si, Nintendo aveva già pensato ad una Bowsette, una fusione nata dall’uso di un Cappy (e ha pure una K sul berretto, per “Koopa“).

In questo caso, la fusione vanta capelli e occhi rossi, mani artigliate, corna e una coda, tutta un’altra cosa rispetto alla sexy Peach che internet vuole far passare per Bowsette.

Naturalmente, niente di tutto questo è comparso nel gioco finale, quindi è possibile che l’idea sia stata scartata in via di sviluppo.

Cosa ne pensate? Secondo voi sarebbe stata una bella battaglia boss? Oppure siete contenti che questo personaggio non sia mai apparso finora (più o meno)?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com