Samsung e PUBG si uniscono per dar vita ad un torneo mondiale

By Claudia Marchetto, giovedì, 27 settembre 2018 12:00 GMT

Samsung Mobile Star Challenge, così il nome del torneo di PUBG vedrà molte celebrità scontrarsi per vincere il primo premio.

Samsung collaborerà con PUBG Corp. per dare vita al PUBG Samsung Mobile Star Challenge, un torneo mondiale in cui potranno partecipare gli streamer più celebri.

I giocatori competeranno per un montepremi di 600.000 dollari e contratti di streaming ufficiali. Samsung non sembra essere coinvolto nella PMSC in alcun modo se non come sponsor. L’evento servirà anche come piattaforma per mostrare le capacità di gioco all’interno del Galaxy Note 9.

PUBG

A questo evento potranno partecipare solamente gli streamer che hanno più di mille follower su canali come Twitch e YouTube o sui social.

I giocatori che soddisfano i criteri di eleggibilità potranno registrarsi all’interno di una squadra formata da 4 componenti. Solo un giocatore della squadra è tenuto a soddisfare l’obiettivo dei 1000 follower. I giocatori rimanenti saranno giudicati in base alla loro popolarità e abilità. Il torneo è aperto a squadre provenienti da Europa, Nord America, Sud America, Cina, Corea, Giappone e il resto dell’Asia.

Il campione regionale riceverà 20.000 dollari, mentre il secondo e il terzo classificato riceveranno rispettivamente  15.000 e 10.000 dollari. La finale ha un premio in denaro di 200.000 dollari per il campione, 100.000 per il secondo classificato e 50.000 per il terzo posto.  Se siete interessati al torneo, allora visitate questo link per saperne di più.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com