Devil May Cry 5: Capcom rassicura i giocatori, le microtransazioni non influenzeranno il gameplay

By Antonio Izzo, martedì, 25 settembre 2018 13:30 GMT

Il produttore Matt Walker interviene su Twitter per tranquillizzare i fan di Devil May Cry 5

Pochi giorni fa, tantissimi fan di Devil May Cry 5 hanno storto il naso in seguito all’annuncio della presenza delle microtransazioni. I giocatori, se lo vorranno, potranno acquistare con moneta reale i Red Orb, utilizzabili a loro volta per potenziare i personaggi.

Il produttore Matt Walker è così intervenuto su Twitter per tranquillizzare la comunità, assicurando che le microtransazioni saranno del tutto opzionali e che non influenzeranno il gameplay.

“È comprensibile che le persone siano preoccupate riguardo alle microtransazioni, considerato ciò che è accaduto con le loot box in altri giochi. Per fugare i vostri dubbi, vi consiglio di giocare a Devil May Cry 4 Special Edition, o chiedere a chi l’ha fatto, e valutare se sia stato bilanciato male oppure no”.

Il produttore è riuscito a tranquillizzarvi? Avete avuto modo di testare il funzionamento delle microtransazioni nella Special Edition del quarto capitolo? Ricordiamo che Devil May Cry 5 verrà pubblicato l’8 marzo 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Quest’oggi abbiamo anche scoperto che in alcune missioni sarà possibile scegliere quale personaggio utilizzare.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com