Il marchio Nintendo 64 è stato depositato in Europa: versione Classic Mini in arrivo?

By Antonio Izzo, venerdì, 21 settembre 2018 14:24 GMT

Nuova operazione nostalgia da parte di Nintendo?

Si parla da mesi di un possibile lancio del Nintendo 64 Classic Mini, fin da quando la casa di Kyoto ha immesso sul mercato le versioni ridotte di NES e SNES. A quanto pare, qualcosa sta cominciando finalmente a muoversi.

A luglio 2017 Nintendo fece richiesta per depositare un marchio legato alla console a 64 bit. Lo scorso 30 agosto l’European Union Intellectual Property Office (EUIPO) lo ha finalmente accettato. La pagina dedicata al brevetto, in realtà, non include nessun riferimento testuale al Nintendo 64, ma l’immagine allegata non lascia spazio ad alcun dubbio. Si tratta del suo celebre controller a tre punte! Vedere per credere.

Che sia finalmente giunto il momento di annunciare il Nintendo 64 Classic Mini? I tempi sembrano maturi e tutti gli indizi lasciano supporre che prima o poi ciò avverrà. Voi cosa ne pensate? Lo acquistereste?

Intanto, anche Sony ha ceduto alla nostalgia annunciando PlayStation Classic, in arrivo il 3 dicembre al prezzo di 99,99 euro. Microsoft, dal canto suo, ha fatto sapere di non sentire la necessità di un hardware di questo tipo poiché Xbox One è già retrocompatibile con una vasta libreria i giochi delle sue due precedenti console.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com