Transference è da oggi disponibile in versione standard e VR

By Luca Paternesi, martedì, 18 settembre 2018 21:07 GMT

Ubisoft ha reso oggi disponibile Transference, la sua nuova avventura in prima persona realizzata in collaborazione con SpectreVision, la società di produzione fondata da Elijah Wood.

Nella giornata di oggi, tramite un comunicato stampa, Ubisoft ha annunciato la disponibilità di Transference, la sua originale esperienza horror realizzata in collaborazione con la casa di produzione cinematografica Spectrevision, annunciata inizialmente allo scorso E3.

transference

Di seguito vi riportiamo il comunicato stampa con tutti i dettagli.

“Ubisoft ha annunciato che il gioco di esplorazione in prima persona Transference è ora disponbile, sia in versione VR che non VR, su PlayStation VR, Oculus Rift e HTC Vive, oltre che su PlayStation 4, sulla famiglia di dispositivi Xbox One, che comprende Xbox One, Xbox One S e Xbox One X, e su PC Windows.

Il producer di Transference, Kévin Racapé, ha dichiarato: “Sia in VR che in non VR, i giocatori si troveranno all’interno di un esperimento di un inquietante scienziato, in una situazione simile a quella di una escape room. Vedranno le cose dai diversi punti di vista di tre membri di una stessa famiglia, e cercheranno di scoprire la scioccante verità. Transference è un’esperienza viscerale e coinvolgente. Non vediamo l’ora che i giocatori provino a portare alla luce il mistero che si cela in fondo a questo incredibile thriller sovrannaturale.”

Esplorando la casa e risolvendo i suoi enigmi, i giocatori incontreranno i membri di una famiglia, ognuno dei quali ha una storia da raccontare e una prospettiva unica sugli eventi sepolti nei propri ricordi.

La demo gratuita, The Walter Test Case, è già disponibile per il download su Playstation VR e PlayStation 4, sia in versione VR che non VR, e serve da prequel per il gioco completo.

Transference è stato sviluppato da Ubisoft Montreal in collaborazione con SpectreVision, la società di produzione fondata da Elijah Wood, Daniel Noah e John C. Waller.”

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com