Rocket League: per il party cross-play dovremo aspettare ancora un po’

By Claudia Marchetto, giovedì, 13 settembre 2018 10:48 GMT

Il tanto atteso party cross-play di Rocket League, soprannominato RocketID subirà un po’ di ritardo.

Il party cross-play di Rocket League, ovvero la possibilità di giocare in gruppo assieme ad altri amici su diverse piattaforme è stato posticipato. Originariamente annunciato assieme alla roadmap estiva, lo sviluppatore Psyonix ha annunciato che questa modalità non sarà disponibile in tempi brevi.

Rocket League

In un post sul blog ufficiale Psyonix scrive: “Vogliamo assicurarci che RocketID funzioni correttamente su tutte le piattaforme prima della sua uscita. Questo tempo extra garantirà la possibilità in futuro di giocare e divertirsi con i propri amici in totale tranquillità“.

Attualmente Psyonix non ha dichiarato quando RocketID sarà disponibile, ma lo studio ha comunque promesso nuove informazioni durante gli aggiornamenti di questo fine anno. Ora invece il team di sviluppo ha pubblicato un hotfix che corregge la fisica della palla e il leggero ritardo dell’input sui controller riscontrato da molti utenti.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com