La Ciri della serie Netflix di The Witcher forse non sarà caucasica

By Pablo Bernocchi, sabato, 8 settembre 2018 17:00 GMT

E’ emerso un altro dettaglio circa la serie TV di Netflix dedicata a The Witcher. Secondo il casting l’attrice che interpreterà Cirilla Fiona Elen Riannon dovrebbe fare parte di una minoranza etnica.

Secondo i requisiti per il casting del personaggio della sere The Witcher di Netflix, Ciri dovrebbe essere rappresentata sul piccolo schermo – in streaming – da una attrice che sembri una ragazza di 16 o 15 anni e che faccia parte della categoria BAME, un terribile acronico che sciolto significa black, asian e minority ethnic, ovvero una persona di colore, asiatica o che faccia parte di una minoranza etnica, tipo indiana d’america.

the witcher 3

Insomma se queste caratteristiche ricercate da Netflix corrispondessero al vero avremo almeno due dettagli per provare a immaginare l’attrice che interpreterà il personaggio nello show, una ragazza giovane e non caucasica.

Tramite questo sito è possibile leggere i dettagli della candidatura ma anche estrapolare altre rivelazioni, ovvero che le riprese dovrebbero iniziare a ottobre e finire a maggio dell’anno prossimo e che si terranno in Ungheria.

Naturalmente avete letto che Henry Cavill sarà Geralt di Rivia nella serie The Witcher di Netflix, vero?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com