Tencent sospende il community manager di Arena of Valor dopo le accuse di molestie sessuali

By Claudia Marchetto, mercoledì, 5 settembre 2018 13:14 GMT

Secondo Tencent, il community manager di Arena of Valor avrebbe spedito numerosi messaggi con contenuti sessuali espliciti ad alcune donne.

Il community manager di Tencent, Nick Zasowski, è stato sospeso dal suo lavoro in seguito ad un’indagine che ha portato ad una serie di accuse di molestie sessuali.

Le accuse sono venute alla luce ieri in un thread su Twitter di John Sylvester, collaboratore di HP Omen, che ha condiviso screenshot di due messaggi tra Zasowski e due donne. In queste conversazioni, Zasowski sembra aver inviato alle donne immagini inappropriate non richieste e non gradite.

Tencent

Inoltre altre due donne hanno riferito di essere state molestate da Zasowski, incluso il capo marketing per la Doghead Simulations, Amber Osborne, che ha pubblicato uno screenshot di messaggi simili. Osbore ha detto: “Anche con me ha fatto lo stesso, non siete sole“. Una streamer di Twitch Julia, alias “Khaljiit”, ha detto: “Ha fatto lo stesso con me ieri tramite Snapchat. Grazie mille per aver postato questa esperienza, è tristemente comune per gli uomini del settore trattare le donne in questo modo“.

Lo staff ufficiale di Arena of Valor ha risposto affermando: “Siamo a conoscenza della situazione e l’individuo è stato sospeso in attesa di un’indagine completa“.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com