2K vuole che gli utenti belgi contattino le autorità governative per chiedere il ritorno delle loot box

By Marcello Ruina, lunedì, 3 settembre 2018 17:29 GMT

2K vuole che siano gli utenti stessi a chiedere a gran voce il ritorno delle loot box e delle microtransazioni in Belgio.

In seguito alla debacle sulle loot box, partita da Star Wars: Battlefront II, la commissione belga per il gioco d’azzardo ha dichiarato che l’inclusione delle microtransazioni e delle loot box con premi casuali, sia da considerarsi come gioco d’azzardo illegale.

Per questo motivo, molti publisher si sono visti costretti a modificare i videogiochi che vantano tali pratiche, per renderle inaccessibili in Belgio e altri stati. Uno di questi publisher è 2K, il quale aveva più volte dichiarato di trovarsi in disaccordo con la decisione della commissione belga.

Le nuove regole hanno causato alcuni cambiamenti all’interno di NBA 2K19. Chi risiede in Belgio, infatti, non potrà più acquistare i pacchetti di carte con la valuta premium (ottenibile con soldi veri), ma solo tramite i punti MyTeam guadagnati giocando. Al momento, questa è l’unica possibilità.

nba 2k19

Tuttavia, 2K sembra non volersi arrendere e anzi, ha chiesto direttamente l’aiuto dei fan belgi per convincere le autorità governative a far tornare le loot box.

Il messaggio recita:

La Belgium Gaming Commission (BGC) ha dichiarato che i giochi che includono determinati meccanismi in stile “loot box” violano le leggi sul gioco d’azzardo in Belgio. Anche se non siamo d’accordo con questa posizione, stiamo lavorando per conformarci all’interpretazione corrente di queste leggi da parte della BGC. Di conseguenza, abbiamo apportato alcune modifiche locali alla modalità MyTeam. Queste modifiche sono necessarie per consentirci di adattarci all’interpretazione BGC della legge belga sul gioco d’azzardo.

In particolare, disattiveremo la possibilità di acquistare pacchetti con valuta premium (non guadagnata)/VC. I giocatori sono ancora in grado di acquisire pacchetti con punti MyTeam. Continueremo le conversazioni con la BGC per spiegare la nostra opinione su come gli acquisti di NBA 2K e MyTeam siano già conformi alle leggi locali.

Se sei d’accordo, ti consigliamo di contattare il rappresentante del governo locale per comunicare la tua opinione. Terremo la community aggiornata su qualsiasi sviluppo. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.“.

Cosa ne pensate? Secondo voi gli utenti del Belgio si mobiliteranno in massa per chiedere a gran voce il ritorno delle microtransazioni?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com